HOME - Normative
 
 
12 Febbraio 2014

Sospensione dalla professione per prestanomismo. La prescrizione si calcola da dopo la sentenza


La prescrizione di una azione disciplinare per prestanomismo a carico dell'iscritto all'Albo degli odontoiatri si calcola non da quanto viene contestata dalla Commissione dell'OMCeO ma da quando il reato passa in giudicato.

A sancirlo è la Cassazione con la sentenza n. 2430/14 con la quale viene accolto il ricorso dell'Ordine dei medici e odontoiatri della provincia di Cuneo contro un dentista, colpevole, in concorso con un altro sanitario e un odontotecnico, del reato di abusivo esercizio della professione (art. 348 del Cp). La Commissione Odontoiatri aveva sospeso l'iscritto dall'esercizio per la durata di tre mesi, decisione annullata poi dalla CCEPS per prescrizione quinquennale del procedimento disciplinare.

Contro questa decisione l'OMCeO di Cuneo ha presentato ricorso alla Cassazione che ha dato ragione all'Ordine indicando che "il termine quinquennale di prescrizione, cui è soggetta l'azione disciplinare nei confronti dell'appartenente all'Ordine dei medici, decorre dalla commissione dell'illecito, ma è interrotto dall'eventuale avvio di procedimento penale a carico dell'incolpato" riprendendo "solo dal passaggio in giudicato della sentenza penale".

Articoli correlati

Entrando nel merito di un medico (famoso) sospeso dall’Ordine di Torino, il Ministero ribadisce la necessità di indicare la sospensione ma non il motivo. Parere che mette in difficoltà i liberi...


La norma sul Green pass che da venerdì 15 ottobre obbligherà, di fatto, tutti i lavoratori anche autonomi ad essere vaccinati o effettuare un tampone ogni 48-72 ore, tocca ovviamente anche il...

di Norberto Maccagno


CAO e FNOMCeO chiariscono gli adempimenti per studi medici ed odontoiatrici privati in vista dell’entrata in vigore dell’obbligo 


L’OMCeO milanese chiarisce la procedura da seguire e ribadisce: l’Ordine non può esercitare nessun parere valutativo


In vista delle probabili verifiche e sanzioni per gli inadempienti, vediamo come accedere alla propria anagrafe ECM e come gestire i crediti e quanti ne servono


Altri Articoli

Per la terza dose si sta procedendo con le categorie a maggior rischio e poi agli altri operatori sanitari. Sileri: a gennaio verosimilmente sarà estesa a tutti i cittadini


Ad aprire le lezioni il prof. Carlo Guastamacchia. Ancora la possibilità di iscriversi ad una full immersion di tre giorno a gennaio


Il doppio libro sulla Restaurativa Adesiva dei settori latero-posteriori supera le 2 mila copie vendute. Albonetti (EDRA), merito della qualità e professionalità dell’Autore


Discordanti le indicazioni del Governo e quelle NHS. Per la British dental Association poca chiarezza che penalizza il paziente


Studi odontoiatrici ma anche laboratori odontotecnici devono “proteggere” i dati sensibili dei pazienti conservati nei computer e device. Il Garante pubblica un utile vademecum 


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

ECM: abbiamo fatto il punto con Alessandro Nisio