HOME - Normative
 
 
27 Febbraio 2014

Pos e Sistri, i rinvii approvati con il Milleproroghe


L'Aula del Senato ha approvato ieri, in via definitiva, il decreto Milleproroghe, mantenendo quindi le modifiche apportate dalla Camera.
Con la sua pubblicazione in Gazzetta Ufficiale diventeranno operativi i rinvii di alcune norme che interessano i professionisti e le imprese che operano nel settore dentale.

POS: Prorogato al 30 giugno l'obbligo per accettare pagamenti con bancomat e carte di credito e di debito, l'obbligo avrebbe dovuto scattare il primo gennaio scorso. 1° gennaio scorso, per tutti i versamenti superiori ai 30 euro. Dal 1 luglio i dentisti che fatturano più di 200 mila euro dovranno accettarle salvo ulteriori modifiche derivanti dall'approvazione di un prossimo decreto (dovrà essere approvato entro il 26 giugno 2014) in cui saranno indicate le nuove soglie minime.

SISTRI: Decade definitivamente, per tutti, l'obbligo di iscrizione al Sistri entro il 3 marzo prossimo. La nuova scadenza è per il primo gennaio 2015.

 

Articoli correlati

Ufficializzata dalla UE la volontà di posticipare l’entrata in vigore del nuovo Regolamento (UE) 2017/745 sui dispositivi medici


Spesso nei bambini le estrazioni plurime di denti decidui cariati richiedono l’esecuzione in anestesia generale (GA), principalmente per motivi legati alla gestione del piccolo...

di Lara Figini


L'immagine è una elaborazione informatica e non rispecchia la realtà clinica

Quando si estrae un elemento dentario da sostituire con un impianto va inserito immediatamente, dopo qualche settimana o dopo qualche mese a guarigione ossea avvenuta o quasi? Le considerazioni del...


I consigli di Franco Merli sui documenti da conservare, quelli da dare al paziente e come inviare i dati al Sistema Tessera Sanitaria


Fiorile: scelta grave che non frena l’evasione fiscale e crea una situazione paradossale tra chi si rivolge al pubblico e i pazienti che si rivolgono ad un dentista privato


Altri Articoli

Lo chiedono i presidenti CAO della Calabria prima della riapertura degli studi. Si deve prevedere canali privilegiati ed incentivi per l’approvvigionamento di DPI


A marzo il portale di Edra sfiora il milione di pagine viste. Successo anche della Fad e dei webinar. Dental Cadmos di aprile è ora scaricabile on-line


L’app DoctOral permetterà ai medici e odontoiatri di avere un percorso guidato nel riconoscimento delle lesioni del cavo orale e nel trattamento odontoiatrico


Il dott. Caprara avanza alcune ipotesi e suggerimenti su come gestire l’attuale momento, i costi e la ripartenza, a seconda di quanto avverrà


ENPAM: dopo le prime verifiche, nei prossimi giorni già i primi pagamenti; ma attenzione alle false autocertificazioni. Consigli anche per l’indennizzo ENPAM dei 1000 euro


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Come deve essere organizzato lo studio al tempo di emergenza da coronavirus, i consigli del presidente SIdP