HOME - Normative
 
 
04 Marzo 2014

Sistri salta l'obbligo anche per chi ha meno di 10 dipendenti e per le Società odontoiatriche


Dopo l'ennesimo rinvio della data di entrata a regime del Sistri, previsto per ieri 3 marzo ma posticipato al primo gennaio 2015, il Ministro dell'Ambiente sta per firmare un decreto attraverso il quale esenta imprese ed enti che producono rifiuti pericolosi con meno di 10 dipendenti all'iscrizione al Sistri ed al conseguente rispetto degli adempimenti.

"Le istanze avanzate dai piccoli produttori -si legge in una nota del Ministero- sono tenute nella massima considerazione. E' infatti in via di perfezionamento un decreto che assoggetta al Sistri solo imprese ed enti produttori iniziali di rifiuti con più di 10 dipendenti nei settori dell'industria, artigianato, commercio e servizi".

Il decreto, viene precisato, contiene altre semplificazioni finalizzate a venire incontro alle esigenze dei produttori al fine di assicurare un "decollo della fase 2 che sia meno problematica possibile".
Una decisione che interessa da vicino i laboratori odontotecnici che producevano anche rifiuti pericolosi ma anche gli studi odontoiatrici organizzati in società in quanto non rientravano nell'esonero dall'iscrizione al Sistri previsto per i soli studi odontoiatrici i cui titolari sono liberi professionisti.

Sull'argomento leggi anche:

25 Febbraio 2014: SISTRI: si avvicina la scadenza per l'iscrizione ma sono ancora molti i dubbi. Chi dovrebbe aderire e chi no

Articoli correlati

Stretta sulle procedure per utilizzare in compensazione i crediti tributari. Ecco cosa prevede la norma e i consigli dei consulente fiscale AIO


L’Agenzia delle Entrate è intervenuta sul tema facendo distinguo soprattutto sui dispositivi proveniente da paesi extra UE. I chiarimenti del Consulente Fiscale SUSO


Il MIUR, come ogni anno, fissa gli importi limite per detrarre le spese per chi studia in università private: italiane o estere


Alla vigilia dalla scadenza, TSRM anticipa un’applicazione “morbida” dell’obbligo di invio dei dati delle fatture emesse al StS da parte delle nuove professioni sanitarie, Igienisti Dentali...


Le Corte di Giustizia europea stabilisce che ci vuole sempre l’autorizzazione del proprietario, anche se liberamente accessibili in rete


Altri Articoli

Ai medici e dentisti sussidio sostitutivo e sospensioni dei contributi previdenziali. Intanto anche il Governo proroga i versamenti per i tributi


Rimandati i congressi IAO, SIDP, il test del San Raffaele a medicina ed odontoiatria ed il Congresso in occasione dei 30 anni della Scuola di specializzazione in Ortognatodonzia di Roma 


Lei era titolare della società intestataria dello studio e lui curava i pazienti ma non aveva la laurea, scoperti a Paestum


I consigli di Franco Merli sui documenti da conservare, quelli da dare al paziente e come inviare i dati al Sistema Tessera Sanitaria


Ministero ed ISS aggiornato il decalogo sui comportamenti da seguire ed invitano la popolazione a non recarsi al pronto soccorso ma rivolgersi al medico di base o al 112. La situazione del...


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Nuove norme su Direttore sanitario e Autorizzazioni