HOME - Normative
 
 
11 Marzo 2014

Direttiva per la prevenzione ferite da taglio pubblicata in Gazzetta Ufficiale


E' stato pubblicato ieri 10 marzo sulla Gazzetta Ufficiale il decreto di recepimento della Direttiva CE 2010/32/UE, in materia di prevenzione da ferite da taglio o da punta nel settore ospedaliero e sanitario e darne piena attuazione.

La Direttiva, approvata dalla UE nel maggio 2010, ha come finalità quella di "garantire la massima sicurezza possibile dell'ambiente di lavoro; evitare ai lavoratori sanitari ferite provocate da ogni tipo di dispositivo medico tagliente (punture di aghi incluse); proteggere i lavoratori dal rischio; definire un approccio integrato che includa la valutazione e la prevenzione dei rischi, la formazione, l'informazione, la sensibilizzazione e il monitoraggio; porre in atto procedure di risposta e di follow-up". Direttiva che si dovrà per forza integrare con la 81/08 in tema di sicurezza nei luoghi di lavoro.

Per evitare ulteriori, pesanti, adempimenti burocratici la associazioni odontoiatriche si erano molto spese per sensibilizzare la Politica affinché ammorbidisse il testo soprattutto in tema di vigilanza sanitaria ed il conseguente obbligo del medico competente anche per gli studi medici ed odontoiatrici.

Il testo pubblicato, come spesso capita in Italia quando si devono indicare le norme, accoglie in parte le richieste avanzate dagli odontoiatri ma lascia ancora un forte margine di discrezione a chi è deputato al controllo.
Ora i dentisti avranno 60 giorni di tempo per adottare le misure necessarie a prevenire eventuali ferite da taglio e da punta secondo quanto indicato.

Pesanti le sanzioni per chi non si adegua: arresto da tre a sei mesi o ammenda da 2.740 euro a 7.014,40 euro.

Nei prossimi giorni approfondiremo l'argomento entrando nel dettaglio degli obblighi imposti dalla Direttiva.

Sull'argomento leggi anche:

14 Gennaio 2014: Direttiva ferite da taglio, la politica si interessa alle richieste di modifica proposte

Articoli correlati

Con l'approvazione in Gazzetta Ufficiale del Decreto legislativo 19 del 19 febbraio 2014 -"Attuazione della direttiva 2010/32/UE che attua l'accordo quadro in materia di prevenzione delle ferite da...


Sarà il Governo a decidere se gli studi odontoiatrici e quelli medici dovranno dotarsi della sorveglianza sanitaria in merito al rischio di ferite dovute dall'utilizzo di strumenti da taglio...


In un articolo, pubblicato sul British Dental Journal, gli autori hanno messo in evidenza i punti salienti di confronto tra l’ingegneria aeronautica e l’odontoiatria. E non solo poche, dalle...

di Lara Figini


Sul sito della Società scientifica disponibile materiale informativo su materiali sicuri e tipologie di protesi


Il 4 dicembre l'IMCO (la Commissione per il mercato interno e la protezione dei consumatori (IMCO) del Parlamento europeo) ha votato l'applicazione della direttiva 2006/123 / CE relativa ai servizi...


Altri Articoli

Venerdì 1 ottobre ad Asti al Dental Forum odontoiatri ed odontotecnici potranno esercitarsi con stanner e sotware giudati dagli esperti del team Grow Up


Sono stati gli agenti della polizia di Stato a denunciare un uomo di 53 anni per esercizio abusivo della professione medica. Secondo la stampa locale gli agenti del Commissariato di Secondigliano e...


Chi deve controllare, quali le sanzioni e come deve essere “gestito” il dipendente sprovvisto, ed i collaboratori non dipendenti?


In uno studio pubblicato su Lancet Infectious Diseases, i ricercatori della Yale School of Medicine hanno esaminato le infezioni da Covid-19 "breakthrough", ovvero che si verificano in persone...


L’obiettivo è sensibilizzare un numero sempre maggiore di donne sull’importanza della prevenzione e della diagnosi precoce dei tumori al seno


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

ECM: abbiamo fatto il punto con Alessandro Nisio