HOME - Normative
 
 
15 Aprile 2014

Quando il dentista si forma anche all'estero. Le Precisioni della Commissione Nazionale in merito ai crediti ECM


Un dentista o medico, che svolge la propria attività sia in Italia ma anche all'estero, magari perché risiede in una cittadina italiana di frontiera, sono esonerati dall'obbligo ECM se ottengono i crediti formativi nell'altro paese in cui esercitano?

A chiederlo alla FNOMCeO è stato il presidente dell'Ordine di Bolzano ma la questione può interessare molti professionisti che per vari motivi esercitano la professione anche in altri paesi o frequentano anche corsi all'estero.

La Commissione ECM, interpellata dalla Federazione, "ha ribadito che l'obbligo ECM va soddisfatto nel paese in cui si esercita visto che si intende garantire un professionista aggiornato a tutela della salute dei cittadini".

Quindi, spiega una nota FNOMCeO inviata a tutti i presidenti di Ordine, se il medico o l'odontoiatra è iscritto ad un nostro Ordine deve soddisfare l'obbligo nel nostro Paese. Per evitare di dover ottenere anche i crediti nel Paese di provenienza, ciascun professionista sottopone al Presidente dell'Ordine italiano, o suo delegato, la documentazione dei crediti conseguiti all'estero e se riconosciuti congrui e validi vengono registrati nell'anagrafica del Cogeaps secondo le regole previste dal manuale.

Laddove esistano accordi tra regioni transfrontaliere per il reciproco riconoscimento dei crediti regolarmente registrati presso le rispettive Commissioni Regionali, conclude la nota, i crediti conseguiti all'estero sono riconosciuti interamente e non abbattuti del 50%.

Altri Articoli

Per questo ultimo DiDomenica prima della pausa estiva ho voluto incontrare la dott.ssa Donatella Di Pietrantonio, odontoiatria tra le scrittici italiane emergenti di questi anni.La dott.ssa Di...

di Norberto Maccagno


Ogni anno la multinazionale con il Global Clinical Case Contest premia gli studenti di tutto il mondo per i loro rimarchevoli successi nel settore dell’odontoiatria estetica. ...


Pratica commerciale scorretta l’accusa dell’Antitrust. L’indagine era partita dalla denuncia di Altroconsumo 


La comunità scientifica e la politica si stanno interrogando. Ecco per quali categorie potrebbe diventare realtà il richiamo 


Sarebbero tra il decreto 101 rispetto alle indicazioni della Commissione Europea. L’esperto di radioprotezione Giancarla Rossetti le segnala al Ministro della Salute con la richiesta di annullare...


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

ECM: abbiamo fatto il punto con Alessandro Nisio