HOME - Normative
 
 
09 Settembre 2014

Cambia la modulistica per l'iscrizione al registro dei fabbricanti di dispositivi medici su misura. Più semplice ed obbligo del diploma di odontotecnico. SNO chiede la revisione di tutti gli iscritti


Meno burocrazia per i fabbricanti di dispositivi medici su misura che devono iscriversi all'apposito registro per poter realizzare i manufatti protesici prescritti dall'abilitato in odontoiatria.
Il Ministero della salute ha infatti modificato la modulistica necessaria per la domanda di iscrizione, semplificandola. Tra i requisiti richiesti viene indicato l'obbligo di essere "figura professionalmente qualificata in possesso del diploma di odontotecnico e della relativa abilitazione professionale oppure di avvalersi di figura/e professionale/i in possesso del diploma di odontotecnico e della relativa abilitazione professionale".

Soddisfatte per la decisione Confartigianato Odontotecnici e CNA SNO che sottolineano come il Ministero abbia finalmente recepito le istanze relative alla semplificazione della modulistica necessaria alla iscrizione all'Elenco dei Fabbricanti di DMM, istituito presso lo stesso Ministero.
"In più occasioni -sottolineano le associazioni odontotecniche- la Categoria aveva rappresentato l'eccessivo appesantimento burocratico dovuto ad una modulistica ridondante la cui compilazione risultava molto onerosa in termini organizzativi da parte dei laboratori".

Particolarmente positiva viene giudicata la precisazione ministeriale, all'interno del nuovo modello, che ribadisce con la massima chiarezza che il fabbricante di protesi deve "essere figura professionalmente qualificata in possesso del diploma di odontotecnico e della relativa abilitazione professionale".

"Oggi al registro risultano iscritti circa 23 mila fabbricanti odontotecnici contro meno di 13 mila imprese operanti sul territorio nazionale" sottolinea ad Odontoiatria33 Ettore Cenciarelli del CNA/SNO. "Torneremo a chiedere al Ministero della Salute una revisione degli elenchi in modo da garantire ai pazienti che tutti gli iscritti all'elenco fabbricanti abbiano i requisiti indicati dal Ministero: ovvero il diploma di odontotecnico e la relativa abilitazione professionale".

Confartigianato Odontotecnici e CNA SNO che entrano nel merito anche dalla questione profilo e sulla apertura da parte degli odontoiatri in merito alla formazione.
"Prendiamo atto della presa di posizione delle associazioni che fanno parte degli Stati Generali dell'Odontoiatria ma ribadiamo che la collocazione naturale dell'attività debba essere in ambito sanitario, così come riconosciuto dal  Consiglio Superiore di Sanità nel parere reso nel 2001 e ribadito nel giugno 2007, nel parere del Consiglio di Stato del 2002, supportati dalla Sentenza 423/2006 della suprema Corte Costituzionale".

Articoli correlati

Immagine di archivio

Dopo l’estrazione di un dente la cresta alveolare subisce una serie di alterazioni sia verticali che orizzontali. Queste alterazioni ossee morfologiche, soprattutto in...

di Lara Figini


A  Varese i prossimi 8 e 9 novembre, presso lo studio dentistico Ciatti


La richiesta di riabilitazioni protesiche che soddisfino il più possibile le esigenze non solo funzionali, ma anche estetiche, è sempre più diffusa anche in pazienti che sono...


Non è sempre possibile mettere in atto un piano di trattamento ideale in ogni situazione clinica.Il paziente trattato in questo caso, si presenta alla mia osservazione con una...


Utilizzo di una procedura minimamente invasiva, ricerca italiana pubblicata all'estero


Altri Articoli

Dopo il DiDomenica della scorsa settimana in cui chiedevo una mano per fare alcune riflessioni sul primo passo per diventare dentisti, iscriversi al Corso di laurea, in questo affrontiamo...

di Norberto Maccagno


Cronaca     10 Luglio 2020

Abusivo denunciato a Roma

Immagine di archivio

Scoperto a seguito delle segnalazioni di alcuni pazienti. Posto sotto sequestro anche lo studio


Un webinar organizzato dalla CAO di Varese ha analizzato il periodo di pandemia attraverso sondaggi effettuati su dentisti europei, lombardi e della provincia di Trento. Riguarda l’intero evento


Disposizione contenuta nel Decreto Semplificazioni. Sanzioni anche per gli Ordini che non vigileranno o non comunicheranno gli elenchi  


Scarica il capitolo tratto dal libro “Approccio sistematico alla terapia ortodontica con allineatori”, manuale che analizza l’approccio basato sull’uso di allineatori senza perdere di vista...


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Speciale in Evidenza


 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Nuove tecnologie in studio? Le omaggia IDI EVOLUTION