HOME - Normative
 
 
22 Settembre 2014

Possibile trasformare Studio associato in STP e studio monoprofessionale in SRL


Per le Società tra professionisti (StP), con la pubblicazione di pareri e sentenze,  si stanno meglio delineando gli aspetti non solo istitutivi, da tempo definiti, ma fiscali. Anche se il dibattito su quale ragione sociale (SRL o STP?) possa convenire allo studio odontoiatrico è sempre aperto.

Per gli oltre 5mila studi odontoiatrici associati attivi sul territorio italiano può interessare sapere, soprattutto se intendono fare aderire soci non dentisti, che è possibile trasformare la propria forma giuridica da Studio Associato in STP.

A ricordarlo è la Commissione Società del Comitato Triveneto che nella pubblicazione annuale delle massime sulle operazioni societarie ha evidenziato che con il nuovo ordinamento "viene ammessa la trasformazione delle associazioni tra professionisti in società tra professionisti (Stp), non essendo d'ostacolo, ai fini del compimento questa operazione" e questo sia che lo studio associato venga considerato come associazione sia come società semplice.

Altra indicazione emersa dalla pubblicazione delle massime in tema di società la possibilità, per il dentista, di trasformare il proprio studio monoprofesisonale in SRL con unico socio o viceversa.

Sull'argomento leggi anche:

25 Giugno 2014:Società tra Professionisti, il Governo indica il regime fiscale a cui assoggettarle. Conviene o non conviene attivarle? Il parere del commercialista

Articoli correlati

Le regole fissate dalla Legge di Stabilità 2012 indicano che le società tra professionisti sono connotate dall’avere almeno una maggioranza di due terzi di soci...


Malagnino (ENPAM), posizione in continuità con quanto sempre affermato


Il parere conferma l’equiparazione fiscale delle Stp rispetto alle Srl tradizionali


Il presidente CAO: obbligatorio per legge con due terzi del capitale in mano ai professionisti


I soci professionisti delle Società tra professionisti (STP), i quali adottano il modello societario delle società di capitali, possono non essere titolari di partita Iva individuale...


Altri Articoli

La Delibera del Comitato Centrale FNOMCeO sulle ‘Raccomandazioni nell’interpretazione del messaggio informativo in odontoiatria’ si presta a molti commenti e letture.Quella più ingenua è il...

di Norberto Maccagno


Italiani confermano di preferire per gli acquisti la grande distribuzione mentre calano le vendite in farmacia. Crescono gli acquisti online


Gli iscritti in ritardo con i pagamenti potranno godere di una serie di agevolazioni, ridotte le sanzioni per chi si mette in regola prima dell’accertamento


Sconti per i soci ma anche l’impegno a non operare in forma diretta verso i pazienti


Udienza alla FNOCMeO, Papa Francesco ai medici: non assecondate la volontà di morte del malato


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi