HOME - Normative
 
 
12 Novembre 2014

Il Dossier Formativo, semplificazioni per i liberi professionisti. 15 crediti per chi lo attiva e rispetta. Ecco come fare


Il Dossier Formativo è quello strumento per pianificare il proprio percorso formativo e verificare che questo sia coerente con la propria attività professionale.
Di fatto è il Dossier Formativo è un strumento virtuale attraverso il quale il professionista, obbligato a seguire la formazione ECM, programma il proprio percorso formativo.

La Commissione Nazionale per la Formazione Continua (CNFC) aggiornato, sul sito della Agenas, le modalità per realizzare il proprio Dossier Formativo definendo alcune regole.
In realtà per i liberi professionisti, ed i dentisti in particolare, sono poche le indicazioni che possono interessare.
 
1) Confermato l'obbligo, anche se in via sperimentale, di costruire il proprio percorso di aggiornamento attraverso il Dossier Formativo per il prossimo triennio formativo 2014-2016

2) L'odontoiatra dovrà realizzare esclusivamente il Dossier Formativo individuale indicando i propri obiettivi formativi scegliendoli tra quelli Tecnico-Profesisonali, di Sistema e di Processo. Però, di fatto, l'unico obiettivo formativo d'interesse odontoiatrico è quello "Tecnico-Professionali".
Indicando che il proprio aggiornamento si svolgerà per il 100% con questo obiettivo formativo, il professionista dovrà indicare gli obiettivi formativi specifici tra quelli elencati dal sistema, anche se si fatica a trovarne uno di interesse odontoiatrico. Il consiglio che arriva da ambienti vicini alla CNFC è quello di indicare "Epidemiologia  prevenzione e programmazione della salute con acquisizione di nozioni tecniche professionali". Gli stessi obiettivi sono indicati per gli eventi formativi a cui gli odontoiatri parteciperanno o seguiranno se si tratta di modalità FAD.

3) Secondo quanto indicato dal CNFC il professionista può modificare gli obiettivi solo nel II e III anno del triennio formativo, ma potendo di fatto scegliere un solo obiettivo, questa regola poco interessa l'odontoiatra.

4) I professionisti che attivano il Dossier Formativo e lo rispettano, almeno per il 70%, otterranno al termine del triennio formativo un bonus di 15 crediti formativi

5) E' comunque possibile acquisire crediti validi ai fini ECM anche al di fuori del Dossier Formativo, questi saranno inseriti nella propria anagrafica al fine del raggiungimento dei 150 crediti ma non andranno a concorrere per completate il percorso indicato nel Dossier.

Per capire come realizzare il proprio Dossier Formativo può essere utile seguire la guida pratica realizzata da Odontoiatria33

Articoli correlati

La Commissione Nazionale ECM ha fatto il punto sul Dossier Formativo: un bilancio positivo ma con ampi margini di crescita per quello individuale, soprattutto tra gli odontoiatri 


Una modifica al Decreto di Agosto consente la ripresa dell’attività ECM anche attraverso eventi residenziali e corsi in presenza. Queste le linee guida adottate dai povider EQN


La proroga dell’emergenza penalizza il mondo della formazione, le preoccupazioni di Federcongressi e ECM Quality Network


Il comparto della formazione cerca di tornare alla normalità ed intanto la Commissione ECM approva ulteriori novità. Il presidente Nisio fa il punto


Nisio: nel percorso è previsto il coinvolgimento di tutte le figure professionali che ruotano attorno al tema della formazione professionale, compresi i rappresentanti dei cittadini e dei pazienti


Altri Articoli

Insediati i nuovi organi direttivi 2021-2024, Giudo Giustetto confermato presidente OMCeO. Ecco nomi e cariche della nuova Commissione Albo Odontoiatri


Molti i dubbi sulla tipologia di eventi sospesi e sulla utilità. Intanto il primo evento di settore a farne le spese è il Congresso AIO, Fiorile: provvedimento incomprensibile


Il Consiglio dei Ministri approva il Ddl sulle lauree abilitanti. Soddisfazione di Di Lenarda (Collegio) e Iandolo (CAO)


Dopo l’approvazione del Ddl sull’abolizione anche per odontoiatria dell’esame di stato, Iandolo(CAO) chiede: “Ora conferirle valenza specialistica” 


"Siamo tutti pazienti special needs. La personalizzazione della strategia terapeutica”: un momento formativo di elevato spessore scientifico


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Annuncio in Evidenza


14 Ottobre 2020
Vedo moderno ed avviato studio a Milano

Moderno e avviato studio dentistico, regolarmente autorizzato, mq 80, predisposto per due unità operative, stanza sterilizzazione, radiografico opt e dotato di strumentazione per esercitare le principali branche odontoiatriche, spogliatoio e bagno per il personale, bagno per pazienti. Possibilità di subentro graduale con varie soluzioni. Milano, zona Bicocca-Niguarda. Trattativa riservata. 345 9776587. mail: aumas001@gmail.com

 
 

Speciale in Evidenza


 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

I trucchi per convivere con il rischio Covid in studio