HOME - Ortodonzia e Gnatologia
 
 
30 Novembre 2006

Quando la partita finisce... dal dentista

di Debora Bellinzani


Il calcio praticato a livello amatoriale non è uno sport così salutare come potrebbe sembrare: oltre alla corsa e all’esercizio aerobico, ci sono gli scontri di gioco e gli infortuni troppo frequenti; questa, almeno, è la tesi sostenuta da un gruppo di ricercatori che ha valutato la situazione di un paese, la Turchia, in cui la pratica di questo sport è diffusa quanto in Italia. Dallo studio, pubblicato sul Journal of Craniofacial Surgery, risulta che gli infortuni al viso e al cavo orale in particolare, potrebbero però in gran parte essere evitati grazie all’uso di strumenti creati per la protezione dei denti e del viso. Per questo bisognerebbe che gli allenatori promuovessero l’uso di paradenti e strumenti di protezione del viso; allo stesso tempo, sarebbe utile che le case produttrici studiassero strumenti di protezione più comodi e pratici di quelli oggi disponibili. Attualmente infatti uno dei maggiori ostacoli al loro utilizzo è il fatto che i giocatori li trovano ingombranti, perché ostacolano la respirazione sotto sforzo come alcuni tipi di paradenti o impediscono la massima visione del gioco come i caschi con la maschera per la protezione del viso.

Journal of Craniofacial Surgery - L'articolo è il risultato di un anno di lavoro nel Dipartimento di chirurgia orale della Ataturk University di Erzurum, in Turchia

GdO 2006: 17

Articoli correlati

“Prevenire è meglio che curare” è certamente una delle espressioni più utilizzate in medicina in tema di prevenzione. Uno slogan che è stato creato per la prima volta 39 anni fa' per...

di Norberto Maccagno


In 13 anni già donati oltre 1,6 milioni di dollari destinati a promuovere la diagnosi precoce, migliorare l’acceso alle cure delle donne


Oltre le visite gratuite dai dentisti ANDI anche una campagna social per rafforzare il messaggio verso la prevenzione


Lunedì 30 settembre i dentisti della Fondazione ANDI Onlus saranno ospiti nelle TGR di tutta Italia, grazie alla collaborazione con la RAI 


Per l’Ospedale Fatebenefratelli all’Isola Tiberina di Roma sono 9700 nuovi casi in un anno in Italia. Attivata campagna di prevenzione con visite gratuite


Altri Articoli

Rispettare l’ambiente costa fatica (in realtà poca), rinunce (anche queste poche) e quello dell’impegnarsi per il bene collettivo alla fine rischia di rimanere una frase che suona bene, ma molto...

di Norberto Maccagno


Si chiama Associazione Nazionale Odontoiatri e Medici Convenzionati e si pone come portavoce di tutti coloro che credono nella Sanità Integrativa e vogliono renderla una opportunità per...


Quelle odontoiatriche seguono lo stesso principio. Di Gioia (POIESIS): anche in caso di prestazioni rese nell’ambito anatomico di competenza extra orale


Caprara: è una strada da percorrere per il nostro bene e quello dei nostri pazienti, non per tornaconti personali o per strategie di marketing


Intervista al presidente SIE alla vigilia del Congresso Nazionale. Vittorio franco: è una delle più importanti branche dell’odontoiatria che merita di essere “specialità” 


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi