HOME - Ortodonzia e Gnatologia
 
 
30 Giugno 2006

Trattamento ortopedico precoce di una II Classe scheletrica. Caso clinico

di I. Maltoni, M. Maltoni, G. Siciliani


Gli Autori si propongono di dimostrare gli effetti dell’apparecchio Herbst in un caso di severa II classe scheletrica al fine di raggiungere un rapporto di I Classe e una normale funzione e di rifinire poi l’occlusione con l’apparecchio Damon II.
L’apparecchio di Herbst è stato applicato in dentatura mista per 6 mesi e seguito da un periodo di mantenimento con un attivatore. In dentatura permanente è stato utilizzato l’apparecchio Damon II per 12 mesi. La scelta del piano terapeutico con una prima fase intercettiva precoce, e una successiva di stabilizzazione e rifinitura dell’occlusione si è dimostrata efficace.  

Herbst appliance and Damon System: a case report
The purpose of this paper is to show the effects of Herbst appliance and Damon II appliance in a severe Class II malocclusion. Herbst appliance was applied in mixed dentition for 6 months to achieve Class I skeletal relationship; Damon technique was later applied for 12 months to finish occlusion in permanent dentition. Dental, skeletal and functional goals were reached together with a good aesthetic result. These results provide evidence that early treatment is effective in promoting normal skeletal growth in Class II malocclusion. This approach could be considered a valid alternative to more aggressive early orthognathic surgery.

Qualifiche Autori:
Università degli Studi di Ferrara
Scuola di Specializzazione in Ortognatodonzia
Direttore: prof. G. Siciliani



Articoli correlati

Obiettivi. Lo scopo di questo lavoro consiste nel valutare l’associazione di un dispositivo ortodontico preformato alla terapia ortodontica fissa.Materiali e metodi. Vengono presentati il...


Le terze classi comprendono un vario gruppo di forme cliniche caratterizzate prevalentemente da una riduzione della crescita sagittale e trasversale del mascellare superiore rispetto alla crescita...


A oggi la sindrome di Aarskog, denominata anche sindrome di Aarskog-Scott o displasia facio-genito-digitale, viene identificata come un disordine dello sviluppo geneticamente...


Altri Articoli

Secondo l’Associazione oltre 400 i controlli effettuati. Ecco come regolarizzare la propria posizione


Prof. Pelliccia: ‘’il dentista deve saper prendere le decisioni giuste al momento utile, vi aiutiamo a imparare a farlo’’


Assegnata in Commissione alla Camera una PdL che impone il 51% del capitale in mano all’iscritto all’Albo


Lodi: l’analisi impietosa, in evidenza contraddizioni e difetti di un sistema riservato ai ricchi


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi