HOME - Ortodonzia e Gnatologia
 
 
20 Ottobre 2006

Modelli digitali, set-up e bondaggio indiretto virtuale

di F. Garino, G.B. Garino


Obiettivo del lavoro è quello di presentare i più recenti risultati ottenibili con l’applicazione della sistematica digitale ai modelli di studio ortodontici. Le possibilità applicative si estendono al set-up occlusale virtuale al bondaggio indiretto virtuale. Gli Autori concludono che l’impiego della tecnologia digitale estesa, oltre che alla fotografia digitale e alla radiologia, anche ai modelli in gesso rappresenta un’evoluzione con molti risvolti positivi nell’ergonomia di un moderno studio ortodontico. L’estensione dell’applicazione dei modelli digitali al set-up occlusale virtuale e al bondaggio indiretto virtuale richiede studi clinici randomizzati per stabilire l’affidabilità dei risultati virtuali, che, se appaiono affascinanti dal punto di vista esecutivo, richiedono una documentata valutazione scientifica, a breve e a lunga distanza. Occorre soprattutto valutare la corrispondenza tra il risultato del movimento dentale programmato al computer con il risultato clinico sul paziente in cui le componenti dentali sono solo una parte del complesso sistema stomatognatico.



Digital model, set-up and virtual indirect bonding
Aim of this work is to show the most recent results obtained by applying digital system to orthodontic study models, virtual occlusal set up and virtual indirect bonding. The Authors conclude that digital technology applied to study models, besides digital photography and digital radiology, offers many advantages in a modern orthodontic office. The extension of digital models to virtual occlusal set up and to virtual indirect bonding needs randomized clinical trials in order to verify the validity of virtual results; in fact, even if they are fascinating from a practical point of view, an extensive short and long term scientific evaluation is needed. Another important point is represented by the overlapping of virtually forecasted tooth movement with clinical results as dental arches are just a part of the whole oral and facial system.

Qualifiche Autori:
Liberi professionisti - Torino



Articoli correlati

Il presidente SUSO interviene sul tema ed invita oltre a soffermarsi sulla validità scientifica anche sugli aspetti extra clinici che l’evoluzione dei dispositivi potranno comportare 


Le considerazione del prof. Luca Levrini sugli allineatori valutati attraverso la medicina delle evidenze e sulla necessità del confronto tra esperienze cliniche


Sul tema il prof. Gagliani invita a guardare la letteratura che però non sembra essere esaustiva, per questo invita “autorevoli voci” a portare la loro esperienza

di Massimo Gagliani


Primo incontro pubblico al XI Congresso SUSO di Modena. Obbiettivo tutelare le competenze a garanzia della salute dei cittadini


L’azienda, attiva anche in Italia, attraverso pubblicità sui social promuove un kit fai da te per ottenere direttamente a casa allineatori ortodontici


Altri Articoli

Mentre il Parlamento europeo si interroga su di un possibile “passaporto sanitario” necessario per poter viaggiare tra gli Stati, in sanità si sta cominciando a discutere...

di Norberto Maccagno


Con un provvedimento dell’Agenzia delle Entrate viene posticipata la scadenza dell’invio dei dati per fatture emesse, e rimborsate, nel 2020


Marin (ANTLO): ognuno a caldeggiare le proprie necessità, perché non si è fatto fronte comune? Davanti alla salute, misero rivendicare distinguo sindacali


Classificazione, rapporto con i pazienti e come le nuove tecnologie possono aiutare la cura, sono tra gli argomenti affrontati nel video incontro con la dott.ssa Morena Petrini


AIO chiama i tavoli ministeriali: ‘’fare presto con la legge’’. Odontoiatri a rischio convenzionamento con ASL


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

La nuova visione della parodontologia: sempre più correlata alla salute generale