HOME - Ortodonzia e Gnatologia
 
 
20 Marzo 2007

Incappucciamento pulpare diretto con adesivo. Valutazione in dentatura decidua

di S. Mazzoleni, S. Orlandi, P. Oliviero, *A. Rizzo, E. Stellini


Molti studi descrivono l’uso dei sistemi adesivi direttamente a contatto della polpa. Pochi però sono quelli che riguardano l’uomo. Scopo di questo lavoro è valutare la tecnica d’incappucciamento pulpare diretto con adesivo in dentatura decidua. La polpa esposta accidentalmente di 11 secondi molari decidui è stata incappucciata con un sistema adesivo (Scotchbond 1).
Questi denti erano colpiti da lesione cariosa profonda, ma privi di sintomatologia. La cavità è stata otturata con resina composita (Filtek Z-250). I controlli clinici sono stati eseguiti a 30, 60 e 90 giorni dal trattamento. Dopo 3 mesi, tre denti, in avanzato riassorbimento radicolare, sono stati estratti per l’indagine istologica al microscopio ottico.
Clinicamente tutti i denti trattati, a ogni controllo, sono risultati vitali.
Non si è verificato nessun segno o sintomo che evidenziasse un’infiammazione pulpare. L’esame istologico ha mostrato la formazione del ponte dentinale e un’infiammazione lieve o assente in due casi. Nel terzo esemplare la flogosi era marcata, pur in assenza di manifestazioni cliniche evidenti.
Si è osservata pertanto una non perfetta corrispondenza tra sintomi clinici e caratteristiche istologiche. Prima di adottare la tecnica è bene conoscere alcune limitazioni.

Clinical and histological evaluation of direct pulp capping with an adhesive system in primary teeth
The use of adhesive systems as direct pulp capping materials is reported by literature. However only a few researches concern human teeth. The aim of this work is to evaluate direct pulp capping technique on human primary teeth using an adhesive resin system.
In eleven decayed and symptom-free primary second molars accidentally exposed pulps were capped with Scotchbond 1. The cavities were filled with a resin composite (Filtek Z-250). Pulpal response was evaluated clinically at 30, 60 and 90 days. After 3 months, 3 teeth were extracted and processed for light microscopic examination. At every clinical examination, all teeth were vital. There were no symptoms of pulp inflammation. Histological evaluation showed dentinal bridge formation and in two cases no or slight inflammatory reaction. Severe inflammation was present only in the third tooth.
This study has showed that clinical and histological features may not be simultaneous. It is important know some limitations before using the technique.

Qualifiche Autori:
Università degli Studi di Padova
Servizio Autonomo Ospedale di Castelfranco Veneto (TV)
Cattedra di Pedodonzia - Direttore: prof. G.A. Favero
*ULSS n. 8 Regione Veneto - Servizio di Anatomia Patologica



Articoli correlati

Importante riconoscimento per l'innovativo adesivo che permette, dopo l'applicazione, di procedere subito con l'asciugatura, senza attesa CLEARFIL Universal Bond Quick è il nuovo adesivo...


La carie ricorrente è la causa principale di fallimento dei restauri, specialmente quelli estetici a base di resine in quanto le resine dentali hanno dimostrato di portare a un maggior...


La stomatite da protesi (DS) è una condizione infiammatoria eritematosa molto frequente nei pazienti che portano protesi rimovibili. I sintomi più spesso riportati dai pazienti affetti...


Il restauro adesivo in resina composita è un intervento di "routine" nella pratica clinica di ogni odontoiatra ma, a differenza di quanto si possa credere, si tratta di una procedura molto "...

di Stefano Daniele


Studiato per essere utilizzato con tutti i metodi di mordenzatura e per tutte le indicazioni cliniche dirette ed indirette, Prime&Bond active si distingue per la brevettata tecnologia...


Altri Articoli

La CAO La Spezia manifesta la disponibilità a Regione, ASL e Provincia affinché la rete dei medici odontoiatri della provincia sia inserita nel sistema di screening attraverso l’utilizzo dei...


L’American Dental Association scende in campo sostenendo la competenza degli odontoiatri statunitensi che si sono offerti di somministrare i vaccini


Negativi i collaboratori, dopo la sanificazione lo studio ha riaperto mentre il professionista rimane in isolamento


Federazione Alzheimer Italia nel mese di ottobre ha organizzato corsi on-line per insegnare ai familiari a gestire gli aspetti odontoiatrici. Tra i relatori il dott. Mario Ghezzi a cui abbiamo...


Obiettivo: offrire un servizio gratuito di formazione avanzata, con una visione globale sulla salute, consulenza e supporto per una miglior assistenza ai propri pazienti


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Annuncio in Evidenza


14 Ottobre 2020
Vedo moderno ed avviato studio a Milano

Moderno e avviato studio dentistico, regolarmente autorizzato, mq 80, predisposto per due unità operative, stanza sterilizzazione, radiografico opt e dotato di strumentazione per esercitare le principali branche odontoiatriche, spogliatoio e bagno per il personale, bagno per pazienti. Possibilità di subentro graduale con varie soluzioni. Milano, zona Bicocca-Niguarda. Trattativa riservata. 345 9776587. mail: aumas001@gmail.com

 
 

Speciale in Evidenza


 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Emergenza Covid ed odontoiatria: il punto con il presidente Iandolo