HOME - Ortodonzia e Gnatologia
 
 
01 Novembre 2010

Prevenzione delle malocclusioni: indicazioni di base

di E. Bazzini, F. Ventrini, P. Armienti, S. Porcari, G. Garattini


Obiettivi. Obiettivo di questo articolo è illustrare quali sono i fattori di rischio più frequenti per lo sviluppo delle malocclusioni, come individuarli e prevenirli.
Materiali e metodi. È stata analizzata la letteratura internazionale riguardante le funzioni, le parafunzioni e le abitudini scorrette che favoriscono la comparsa delle malocclusioni più frequenti e come intervenire per eliminarle.
Risultati. Tutte le parafunzioni e abitudini scorrette analizzate possono comportare, se non trattate precocemente, un’alterata crescita del distretto oro-maxillo-facciale.
Conclusioni. È possibile intercettare e trattare precocemente le abitudini scorrette per evitare l’aggravarsi di malocclusioni preesistenti e/o l’instaurarsi di nuove. A tale scopo, è necessario che gli specialisti che controllano periodicamente il bambino (ad es., il pediatra, l’igienista dentale, l’odontoiatra) siano in grado di riconoscere precocemente le abitudini scorrette e inviino il paziente all’ortodontista per le cure del caso.



Articoli correlati

Abbiamo intervistato i promotori del corso “Il paziente col cancro della bocca: dalla diagnosi alla riabilitazione”, i professori Biglioli e Lodi


Presentato uno Position Paper in cui si chiedono 5 interventi indispensabile per intervenire sulla preoccupante situazione della salute odontoiatrica dei più piccoli


L’invito ai soci è quello di prescriverli sono se necessari ed informare i pazienti sull’utilizzo consapevole. Il presidente Fiorile invita ad aderire al Manifesto di Choosing Wisely Italy.


Indagine SIOI, Mario Negri e Doxa svela le scorrette abitudini e stili di vita dei genitori verso la salute orale dei piccoli. Cartellino giallo per pediatri e farmacisti


BSPD: ‘’si dovrebbe vietare il consumo delle bevande zuccherate ai bambini con meno di 12 anni’’


Altri Articoli

La Consulta Nazionale dei CAF chiede un intervento del Ministero delle finanze per evitare criticità per contribuenti e prestatori di servizi


Ammessi solo quelli che riguardavano proroghe. L’On leghista prova anche la carta del ricorso ma senza successo. Tenterà altre strade


Poco più di 62 mila il numero totale, meno di 800 il saldo attivo dei nuovi iscritti nel 2019. Tra questi molte le donne


Avviso di richiamo per una serie di lotti di Abutment di guarigione Certain® BellaTek® Encode® 


Abbiamo sottoposto al componente odontoiatra della Commissione nazionale ECM Alessandro Nisio alcuni dubbi e quesiti posti dai nostri lettori. Ecco le sue indicazioni e i consigli


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Nuove norme su Direttore sanitario e Autorizzazioni