HOME - Ortodonzia e Gnatologia
 
 
01 Ottobre 2011

Malocclusioni di Classe II prima divisione

di C. Maspero, I. Pitto, S. Salvadori, A.G. Lucchina, G. Farronato


Obiettivi
Valutare la tempistica di trattamento più appropriata per le malocclusioni di Classe II prima divisione.
Materiali e metodi
Lo studio è basato su una revisione della letteratura al fine di approfondire il dibattito sull’efficacia di un trattamento eseguito in una o due fasi di cura.
Risultati
Il trattamento ortodontico intercettivo è efficace in specifiche situazioni cliniche ma l’evidenza mostra che in molti casi è preferibile optare per un trattamento effettuato più tardivamente in una sola fase di cura.
Conclusioni
L’ortodontista dovrebbe valutare per ogni singolo paziente la specifica tempistica di trattamento



Articoli correlati

Obiettivi. Dimostrare come con l’apparecchiatura Invisalign possano essere risolti casi complessi in pazienti adulti.Materiali e metodi. Per determinare lo stato dell’arte raggiunto dalla tecnica...


IntroduzioneL’efficacia della terapia funzionale nella correzione delle II Classi è a oggi fortemente dibattuta. Una recente revisione sistematica sull’argomento ha preso in considerazione i...


In specifici casi, la rimozione di un incisivo mandibolare può facilitare notevolmente il trattamento ortodontico.Vi sono 2 indicazioni principali:grave affollamento...

di Davide Elsido


In Australia sotto accusa le pretazioni che non sarebbero necessarie e gli accordi tra aziende e dentisti, mentre in USA sono le aziende produttrici a citare l’Ordine


Il programma di intenti del prossimo presidente SIDO prof. Giuliano Maino che scrive agli ortodontisti italiani


Altri Articoli

L’On. Nevi presenta un emendamento alla Legge Milleproroghe che punta ad abrogare l’obbligo del pagamento con mezzi tracciati per le prestazioni sanitarie rese dai privati, ecco il testo  


Fiorile, una norma che crea disagi ad anziani e famiglie e va nella direzione opposta chiesta da AIO


Per la presidente siciliana è il quarto andato consecutivo. “Lavoreremo all’insega della continuità consolidando la nostra identità volta a promuovere l’aggiornamento su tutto il territorio...


Una presidenza all’insegna della continuità promuovendo la formazione per gli odontoiatri ma anche l’informazione verso ai pazienti. Il neo presidente svela i progetti 


Un passo importante nella forte espansione dell'attività in segmenti strategici del mercato odontoiatrico


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Nuove norme su Direttore sanitario e Autorizzazioni