HOME - Ortodonzia e Gnatologia
 
 
01 Novembre 2011

Possibilità e limiti del camouflage ortodontico

di A. Veltri, A. Maiolino, L. Mazzucchelli, D. Ferrari, N. Veltri


Obiettivi
Scopo di questo lavoro è valutare le possibilità e i limiti di un caso di camouflage ortodontico di asimmetria mandibolare.
Materiali e metodi
È stata presa in esame una giovane donna di 26 anni portatrice di asimmetria mandibolare destra. Dopo il rifiuto a sottoporsi al trattamento ortodontico chirurgico, gold standard nella risoluzione della asimmetria mandibolare, si è deciso di effettuare una terapia ortodontica di camouflage al fine di correggere, quanto possibile, solo la posizione alveolo dentale delle due arcate. È stato utilizzato un espansore palatale applicato su quattro elementi pilastro (1.6-1.4-2.6-2.4) e un bandaggio delle due arcate con prescrizione edgewise standard. La rifinitura è stata poi eseguita con elastici interarcata.
Risultati
Dopo 24 mesi di trattamento ortodontico si è ottenuto un buon compenso alveolo dentale ma la deviazione delle linee mediane è rimasta.
Conclusioni
La terapia ortodontica-chirurgica è il gold standard nella risoluzione delle asimmetrie mandibolari. Qualora il paziente non volesse accettare tale terapia si può proporre un camouflage ortodontico a patto che vengano rispettati i criteri di selezione del caso.



Altri Articoli

Modalità e regole per richiederlo sono differenti per dentisti, igienisti ed odontotecnici. Per odontoiatri più restrittive e concessi ai primi che presentano le domande


Fiorile: ‘’è un momento difficile per tutti, ma dobbiamo considerare le pendenze economiche aperte nei confronti dei nostri fornitori’’ 


Domani la CAO decide sull'istituzione di un Gruppo di lavoro per definire delle linee guida comportamentali da adottare alla riapertura degli studi, per proteggere operatori e pazienti


L’appello del presidente SUSO che ipotizza, anche, ripercussioni sulla responsabilità dell’odontoiatra quando gli studi torneranno a operare senza limitazioni


Il nuovo libro di Angelo Cardarelli per fornire un approccio e un metodo ripetibili e predicibili per l’avulsione degli ele­menti dentari inclusi attraverso la chirurgia piezoelettrica


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Come deve essere organizzato lo studio al tempo di emergenza da coronavirus, i consigli del presidente SIdP