HOME - Ortodonzia e Gnatologia
 
 
02 Aprile 2012

Fattori prognostici dell'eruzione dell'incisivo permanente incluso

di V. Paoloni, C. Pavoni, P. Cozza


Obiettivi
Scopo del presente lavoro è individuare i fattori prognostici dell'eruzione dell'incisivo permanente incluso.

Materiali e metodi
Mitchell e Bennet valutano la distanza del dente incluso dal piano occlusale dividendola in: near se sul piano verticale la corona dell'incisivo incluso è a livello del terzo coronale della radice del dente adiacente e la posizione sul piano orizzontale è superiore alla metà della larghezza del dente stesso; mid se l'elemento si trova a livello del terzo medio radicolare e la dislocazione è compresa tra metà e l'intera larghezza del dente; far se sono presenti malposizioni più gravi. Smailiene et al. analizzano la posizione verticale iniziale dell'elemento malposto rispetto all'incisivo permanente controlaterale erotto individuando 3 settori: v1- se la corona è posizionata a livello del terzo gengivale della radice dell'incisivo permanente adiacente; v2- se la corona è posizionata nel terzo medio; v3- se la corona è posizionata nel terzo apicale. Bryan et al. misurano l'inclinazione dell'incisivo non erotto calcolando l'angolo formato dal suo asse con il piano sagittale mediano.

Risultati e conclusioni
Le misurazioni prognostiche dell'eruzione spontanea di un incisivo malposto secondo i metodi sopracitati sono valide e di facile esecuzione. L'angolazione dell'asse dell'incisivo in malposizione intraossea con il piano sagittale mediano e la posizione verticale sono fattori di predicibilità dell'eruzione.



Articoli correlati

Uno studio francese ha indagato l’efficacia di quelli contenente ß-ciclodestrina e ingredienti a base di acidi organici e bioflavonoidi


In uno studio in vitro, pubblicato sul Journal of Oral Microbiology, gli autori hanno valutato l’efficienza dell’acqua ossigenata 0,5 vol%, inserita nei circuiti idrici di riuniti...

di Lara Figini


La mozione sollecita il Governo ad attuare le procedure di risarcimento alle famiglie dei 360 medici ‘caduti’ sul campo. La posizione OMCeO di Milano in occasione del Consiglio Regionale di oggi


Uno studio italiano ha dimostrato la validità contro il Covid, il prof. Gagliani, che utilizza la sistematica, ha notato che funziona anche per le problematiche settiche in chirurgia orale

di Massimo Gagliani


I dati del FOPI indicano nell’ultimo mese un aumento del 600% di contagiati, ma nessuno è grave. L’ipotesi è che il livello di immunizzazione cominci a calare tra i primi vaccinati 


Altri Articoli

Roberto Fornara

Il 12 e 13 novembre – a Bologna, Palazzo della Cultura e dei Congressi – l’attività della Società Italiana di Endodonzia riparte in presenza con il Congresso Endodonzia –...


E’ il tema del Congresso Politico AIO in programma venerdì 29 ottobre a Bologna. Approfondimenti sugli aspetti legali, fiscali, etici ed assicurativi


Il riconoscimento globale dei benefici dei preparati topici contenenti fluoro, cemento vetroionomerico, fluoruro di diammina d'argento, salutato come "un enorme passo avanti per la salute orale"


La Corte Costituzionale dichiara incostituzionale il comma 4 dell’art. 15 ritenendo la norma visibilmente contraria ai principi di equità ed eguaglianza previsti dalla Costituzione. Il commento...


Acquistare dispositivi di protezione individuale e prodotti monouso in modo semplice e a prezzi concorrenziali


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

ECM: abbiamo fatto il punto con Alessandro Nisio