HOME - Ortodonzia e Gnatologia
 
 
01 Giugno 2012

Trattamento ortopedico in pazienti con III classe scheletrica: una revisione sistematica

di L. Poletti, F. Scaglione, S.M. Tripodi, L. Esposito, G. Farronato


Obiettivi
Valutare l'efficacia dei dispositivi ortopedici di trazione mascellare nelle malocclusioni di III classe, con riferimento alle indicazioni e alla tempistica di trattamento, nonché ai risultati ottenibili a breve e lungo termine.

Materiali e metodi
Lo studio è basato su una revisione della letteratura (CCT, RCT, Review, Metanalysis) dal 2000 (gennaio) al 2011 (maggio).

Risultati
Sulla base di espliciti criteri di inclusione ed esclusione sono stati selezionati 15 articoli, che sono risultati tra loro eterogenei per dispositivo, protocollo e tempistiche di trattamento.

Conclusioni
I dispositivi ortopedici di trazione mascellare sono indicati in soggetti con malocclusione di III classe di età inferiore ai 10 anni. Essi sono efficaci a breve termine; non sono riportati i risultati a lungo termine.



Articoli correlati

Di recente sono state pubblicate due revisioni sistematiche della letteratura scientifica che analizzano l’efficacia di diverse soluzioni anestetiche e il rischio di danno...

di Lucia Sardi


Qual è il trattamento più efficace?

di Lara Figini


Una certa sintomatologia dolorosa si riscontra, dopo un trattamento canalare, con una frequenza che varia tra il 3% e il 58% dei casi (Sathorn et al., 2008); è pertanto una complicanza sgradita sia...

di Lara Figini


L'odontoiatria moderna richiede sempre più agli operatori di eseguire restauri dentali con la massima estetica quasi fino a pretendere talvolta il mimetismo. I restauri dentali per garantire...


Altri Articoli

Attivato per tutti gli iscritti medici ed odontoiatri. Intanto FNOMCeO annuncia che le criticità legate alla banca dati Co.Ge.APS, saranno risolte al più presto


Contestato in varie provincie italiane il superamento del limite di spesa in tema di inserzioni pubblicitarie. Ecco cosa dice la norma


In provincia di Latina il Comune sanziona con 10 mila euro il titolare di una Srl odontoiatrica che aveva modificato i locali senza richiedere una nuova autorizzazione sanitaria


Nel fine settimana a Bologna la manifestazione biennale “fiore all’occhiello” del Sindacato degli Ortodontisti (SUSO)


Dopo aver letto le norme inserite nella legge di Bilancio che toccano anche lo studio odontoiatrico, i dati rilevati da EDRA e da Key-Stone che indicano la percentuale di odontoiatri e di futuri...

di Norberto Maccagno


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi