HOME - Ortodonzia e Gnatologia
 
 
01 Giugno 2012

Trattamento ortopedico in pazienti con III classe scheletrica: una revisione sistematica

di L. Poletti, F. Scaglione, S.M. Tripodi, L. Esposito, G. Farronato


Obiettivi
Valutare l'efficacia dei dispositivi ortopedici di trazione mascellare nelle malocclusioni di III classe, con riferimento alle indicazioni e alla tempistica di trattamento, nonché ai risultati ottenibili a breve e lungo termine.

Materiali e metodi
Lo studio è basato su una revisione della letteratura (CCT, RCT, Review, Metanalysis) dal 2000 (gennaio) al 2011 (maggio).

Risultati
Sulla base di espliciti criteri di inclusione ed esclusione sono stati selezionati 15 articoli, che sono risultati tra loro eterogenei per dispositivo, protocollo e tempistiche di trattamento.

Conclusioni
I dispositivi ortopedici di trazione mascellare sono indicati in soggetti con malocclusione di III classe di età inferiore ai 10 anni. Essi sono efficaci a breve termine; non sono riportati i risultati a lungo termine.



Articoli correlati

In una revisione sistematica, pubblicata sul Journal of Prosthetic Dentistry, gli autori hanno valutato le preferenze restaurative per i denti trattati endodonticamente dei dentisti e degli...

di Lara Figini


Una recente revisione sistematica ne valuta robustezza, proprietà meccaniche, estetica e tempistica di realizzazione

di Lara Figini


Il cancro del cavo orale è il tumore maligno più comune tra i tumori della testa e del collo. Il carcinoma orale a cellule squamose (OSCC) rappresenta il più frequente dei...

di Lara Figini


La malattia parodontale è una malattia infiammatoria e se non trattata può portare alla perdita dei denti, compromettendo la funzione masticatoria ed estetica. La malattia...

di Lara Figini


Altri Articoli

Ad aprire le lezioni il prof. Carlo Guastamacchia. Ancora la possibilità di iscriversi ad una full immersion di tre giorno a gennaio


Il doppio libro sulla Restaurativa Adesiva dei settori latero-posteriori supera le 2 mila copie vendute. Albonetti (EDRA), merito della qualità e professionalità dell’Autore


Discordanti le indicazioni del Governo e quelle NHS. Per la British dental Association poca chiarezza che penalizza il paziente


Studi odontoiatrici ma anche laboratori odontotecnici devono “proteggere” i dati sensibili dei pazienti conservati nei computer e device. Il Garante pubblica un utile vademecum 


Si è tenuto sabato 9 ottobre 2021 nella splendida cornice di Villa Branca a Mercatale Val di Pesa (Firenze), l’Assemblea Annuale di APA,(Amici Per l’Africa) che si occupa del Soccorso Odonto...


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

ECM: abbiamo fatto il punto con Alessandro Nisio