HOME - Ortodonzia e Gnatologia
 
 
06 Giugno 2012

News dal Simposio delle Scuole Ortodontiche a Napoli

di Paola Cozza


Il 2 e il 3 marzo scorso, presso il Centro Congressi Federico II di Napoli, si è svolto il XVII Simposio delle Scuole Ortodontiche, appuntamento ormai tradizionalmente annuale che riunisce docenti e allievi di tutte le Scuole Italiane di Specializzazione in Ortodonzia.
Il Simposio, organizzato in modo puntuale ed efficiente dalle colleghe Letizia Perillo, Ambra Michelotti e Rosa Valletta, è stato caratterizzato da un'altissima presenza di giovani specializzandi o specializzati in Ortodonzia che hanno egregiamente rappresentato le scuole di provenienza. Le due giornate sono state intense e ricche di interventi di giovani, entusiasti da un lato e intimoriti dall'altro, alla loro prima performance in qualità di speaker.

I lavori presentati dagli specializzandi sono stati suddivisi in tre grandi gruppi (contributi scientifi ci, contributi clinici e poster) e per ogni gruppo sono stati assegnati un premio e due menzioni di merito. Questo ha dato vita a una sana e costruttiva competizione, sempre auspicabile in ragazzi che inziano la loro carriera professionale.
Il confronto attivo e continuo tra le diverse impostazioni di lavoro, tipiche di ogni gruppo ortodontico, ha permesso un momento di crescita importante per tutti coloro che vogliono formarsi in questa affascinante ma impegnativa materia. Anche i momenti sociali hanno avuto una caratterizzazione giovane: venerdì sera infatti si è tenuta la cena sociale presso il ristorante " la Garconne " (Napoli), dove la giusta animazione ha permesso alle varie Scuole Ortodontiche di confrontarsi anche sulle ben più ludiche attività di ballo.

Il congresso ha registrato un momento di grande commozione nel ricordo di Tiziano Baccetti, caro amico, compianto da tutti noi che abbiamo avuto il pregio di conoscerlo e apprezzarlo nelle Sue eccellenti qualità umane e professionali, e faro illuminante per le giovani generazioni ortodontiche. Per quanti di voi leggeranno questo mio editoriale lancio una possibilità di sano confronto scientifi co tra le Scuole Ortodontiche italiane da effettuare proprio a cura degli specializzandi, attraverso la pubblicazione di lavori rappresentativi della Scuola stessa.
Sarà mia cura invitare i Direttori delle Scuole di Specializzazione a produrre per quanto possibile un numero di Mondo Ortodontico dove si potrà effettuare la presentazione della Scuola e pubblicare i lavori derivati dalle tesi di specializzazione.

Paola Cozza
Direttore Scientifico "Mondo Ortodontico"
Direttore Scuola di Specializzazione in Ortognatodonzia
Università degli Studi di Roma "Tor Vergata"
e-mail: paolacozza@tiscali.it



Articoli correlati

La pubblicazione di un caso clinico è finalizzata a descrivere condizioni non usuali oppure casi che richiedono tecniche terapeutiche nuove o in fase di sperimentazione.La preparazione di un...


psicologia     15 Novembre 2012

Quando un amico non c'è più

È strano ma quando un amico non c'è più ti ricordi subito di quelle due o tre cose che non gli hai detto ma che avresti voluto, cose inutili che hai rimandato per altre più importanti, e che ora...


Altri Articoli

Un corso FAD EDRA (25 crediti ECM) fa il punto sulla diagnosi e cura delle patologie periapicali di origine endodontica. Il Corso è curato dal prof. Fabio Gorni


Seeberger (FDI): decisione storica, ora la si deve mettere in pratica in ogni singola Nazione per ridurre le disuguaglianze in tema di salute


Il Segretario Magenga risponde alla lettera del presidente Di Fabio sui requisiti necessari in tema di istruzione per  accedere al corso per ASO 


Una Delibera del Comitato Centrale sottolinea come non sia un documento ufficiale FNOMCeO ma un documento “tecnico di sintesi” elaborato autonomamente dalla CAO


La mappa delle oltre 5 mila società censite da ENPAM, previsto un gettito di oltre 7 milioni di euro. Controlli e sanzioni: previsti “incroci” con i dati delle Entrate 


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi