HOME - Ortodonzia e Gnatologia
 
 
06 Novembre 2012

Apparecchiatura funzionale Andreasen e riscontri elettromiografici. Revisione della letteratura

di C. Maspero, L. Giannini, G. Galbiati, G. Sesso


Obiettivi
Presentare una revisione della letteratura internazionale riguardo alle modifiche neuromuscolari indotte dal dispositivo funzionale Andreasen e confrontare le diverse ipotesi individuate.

Materiali e metodi
È stata condotta una revisione sistematica della letteratura riguardo all'associazione tra l'utilizzo dell'apparecchio ortodontico funzionale Andreasen e i conseguenti adattamenti neuromuscolari, attraverso l'uso della banca dati Medline. Le parole chiave utilizzate sono state: "emg and functional appliances", "emg and andreasen activator", "class II malocclusions". Degli articoli trovati, sono stati selezionati quelli compresi tra il 1966 e il 2011.

Risultati
Nella letteratura internazionale sono presenti molti studi riguardanti gli effetti neuromuscolari indotti da dispositivi funzionali. Le ipotesi avanzate sono varie e talvolta anche in contrasto tra loro, tuttavia non è ancora chiaro quale sia la teoria esatta.

Conclusioni
Dall'analisi della letteratura si evince che, qualunque dispositivo funzionale si utilizzi, si giunge sempre a adattamenti neuromuscolari di modifica del tono muscolare.



Articoli correlati

ObiettiviL'obiettivo di questo lavoro consiste nell'analizzare i dati elettromiografici ed elettrognatografici relativi a 10 pazienti in trattamento con espansione rapida palatale, prima e dopo...


Obiettivi. Lo scopo di questo lavoro consiste nel valutare l’associazione di un dispositivo ortodontico preformato alla terapia ortodontica fissa.Materiali e metodi. Vengono presentati il...


IntroduzioneL’efficacia della terapia funzionale nella correzione delle II Classi è a oggi fortemente dibattuta. Una recente revisione sistematica sull’argomento ha preso in considerazione i...


Il bruxismo notturno (SB) è un’attività muscolare masticatoria involontaria eseguita durante il sonno e può essere ritmico (fasico) o non ritmico (tonico). La sua prevalenza...

di Lara Figini


Altri Articoli

Agorà del Lunedì     20 Settembre 2021

Game changer….

Per il prof. Gagliani è questa la scelta che deve fare l’odontoiatra: riorganizzarsi per dare risposte alle “nuove” esigenze dei pazienti oppure arroccarsi in un giardinetto costituito di...

di Massimo Gagliani


Luca è un dentista titolare di un piccolo studio di provincia, Anna (entrambi i nomi sono di fantasia) è la sua assistente: in studio sono solo loro due. Dal 15 ottobre prossimo, per via di...

di Norberto Maccagno


Venerdì 1 ottobre ad Asti al Dental Forum odontoiatri ed odontotecnici potranno esercitarsi con stanner e sotware giudati dagli esperti del team Grow Up


Sono stati gli agenti della polizia di Stato a denunciare un uomo di 53 anni per esercizio abusivo della professione medica. Secondo la stampa locale gli agenti del Commissariato di Secondigliano e...


Chi deve controllare, quali le sanzioni e come deve essere “gestito” il dipendente sprovvisto, ed i collaboratori non dipendenti?


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

ECM: abbiamo fatto il punto con Alessandro Nisio