HOME - Ortodonzia e Gnatologia
 
 
16 Aprile 2013

Rinomanometria ed espansione palatale: studio clinico prospettico. Dati preliminari

di G. Faleri, L. Di Vece, M. Picciotti, L. Salerni, G. Corallo, C. Goracci, T. Doldo


Obiettivi. Valutare l'effetto dell'espansione palatale rapida sulle resistenze aeree nasali in pazienti con contrazione trasversale del mascellare superiore attraverso la rinomanometria.
Materiali e metodi. Un gruppo di 20 pazienti (12 femmine e 8 maschi) di età compresa tra 7 e 11 anni con crossbite mono o bilaterale o contrazione trasversale del mascellare senza crossbite, sono stati sottoposti a esame rinomanometrico prima (T0) e dopo 9 mesi dall'espansione palatale rapida (T1). Il flusso e la resistenza nasale totali sono state misurate in ispirazione ed espirazione.
Risultati. È stata rilevata una riduzione statisticamente signifi cativa dei valori di resistenze aeree totali inspiratorie ed espiratorie dopo l'espansione palatale rapida, a T1 (P < .05).
Conclusioni. L'espansione mascellare rapida determina una riduzione delle resistenze aeree nasali totali misurate attraverso la rinomanometria.



Articoli correlati

I denti sovrannumerari hanno una frequenza di sviluppo, nella dentizione permanente, compresa tra lo 0,15% e il 3,9% nei caucasici e superiore al 3% negli individui di razza...

di Lara Figini


Dalla fotografia del viso e dei denti alle impronte digitali delle arcate dentali fino al caso finito. Un caso ortodontico clinico sviluppato con strumenti digitali dal dott. Pironi 


Nell’ultimo numero di The Angle Orthodontist è stata pubblicata una revisione sistematica sugli effetti dell’espansione rapida del mascellare (RME) sulle articolazioni temporo-mandibolari. La...

di Davide Elsido


Il morso aperto è considerato come una deviazione nella relazione verticale delle arcate dentali mascellare e mandibolare, caratterizzata da una mancanza di contatto tra segmenti...

di Davide Elsido


Il bruxismo notturno (SB) è un’attività muscolare masticatoria involontaria eseguita durante il sonno e può essere ritmico (fasico) o non ritmico (tonico). La sua prevalenza...

di Lara Figini


Altri Articoli

Partendo da una ricerca italiana il prof. Gagliani pone alcune riflessioni sul ruolo centrale dell’odontoiatra nel “monitoraggio della salute del cittadino e quello della...

di Massimo Gagliani


Anche nella settimana che si è appena conclusa, il tema centrale sul quale il settore ha concertato le sue attenzioni è stato: quando mi vaccinate? Confesso, a metà settimana...

di Norberto Maccagno


Aziende     15 Gennaio 2021

Il 2021 visto dal Phibo

L’odontoiatria digitale, le nuove acquisizioni, il CEO ed il Direttore dell'Innovazione del  Gruppo Phibo svelano i progetti futuri


L’obiettivo è fare in modo che la pensione spettante a vedove e orfani sia calcolata sull’importo a cui il familiare deceduto avrebbe avuto diritto al termine della propria carriera


Il neo assessore Moratti conferma il ruolo degli Ordini provinciali nella raccolta dei nominativi degli aderenti 


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

La professoressa Antonella Polimeni si racconta