HOME - Ortodonzia e Gnatologia
 
 
01 Maggio 2013

Riabilitazione estetica e funzionale di una paziente adulta in III Classe borderline

Sinergie fra trattamento ortodontico e restaurativo

di G.M. Grasso, M. Belluz, M. Camandona, M. Zanirato, G. Garattini


III classeIII classe
Obiettivi. Questo lavoro descrive l'approccio multidisciplinare (ortodonticorestaurativo) al trattamento di una paziente con diagnosi ortodontica di III Classe dentoscheletrica in completa inversione dentale anteriore in occlusione centrica. La diagnosi restaurativa evidenziava una marcata microdonzia con morfologia dentaria alterata, assenza di punti di contatto e faccette di usura conseguenti alla malocclusione.
Materiali e metodi. La paziente manifestava notevoli aspettative estetiche, ma non era intenzionata a sottoporsi a intervento di chirurgia ortognatica. È stato pertanto intrapreso un trattamento ortodontico fisso di camouflage con utilizzo di minimpianti ortodontici e successivamente l'applicazione di faccette adesive in ceramica integrale.
Risultati. I trattamenti hanno permesso un ripristino funzionale ed estetico che ha soddisfatto le aspettative del team odontoiatrico e della paziente.
Conclusioni. Questo caso esemplifica ed enfatizza come l'approccio multidisciplinare rivesta fondamentale importanza e rappresenti l'unica modalità per ottenere risultati di eccellenza in pazienti con estetica compromessa.



Articoli correlati

Il morso aperto è considerato come una deviazione nella relazione verticale delle arcate dentali mascellare e mandibolare, caratterizzata da una mancanza di contatto tra segmenti...

di Davide Elsido


Il bruxismo notturno (SB) è un’attività muscolare masticatoria involontaria eseguita durante il sonno e può essere ritmico (fasico) o non ritmico (tonico). La sua prevalenza...

di Lara Figini


In specifici casi, la rimozione di un incisivo mandibolare può facilitare notevolmente il trattamento ortodontico.Vi sono 2 indicazioni principali:grave affollamento...

di Davide Elsido


Vi è un crescente interesse per il ruolo dell’ortodontista sia nello screening della sindrome dell’apnea ostruttiva del sonno (OSA) sia come professionista che può essere...

di Davide Elsido


I disturbi respiratori del sonno (SDB, Sleep Disordered Breathing) sono un gruppo eterogeneo di condizioni croniche in cui si verificano ripetuti episodi di ipopnea e/o apnea durante il riposo...


Altri Articoli

Cronaca     10 Luglio 2020

Abusivo denunciato a Roma

Immagine di archivio

Scoperto a seguito delle segnalazioni di alcuni pazienti. Posto sotto sequestro anche lo studio


Un webinar organizzato dalla CAO di Varese ha analizzato il periodo di pandemia attraverso sondaggi effettuati su dentisti europei, lombardi e della provincia di Trento. Riguarda l’intero evento


Disposizione contenuta nel Decreto Semplificazioni. Sanzioni anche per gli Ordini che non vigileranno o non comunicheranno gli elenchi  


Scarica il capitolo tratto dal libro “Approccio sistematico alla terapia ortodontica con allineatori”, manuale che analizza l’approccio basato sull’uso di allineatori senza perdere di vista...


Ad anticiparlo il Premier Conte motivando la decisione con la necessità di emanare provvedimenti di urgenza per tenere sotto controllo il virus


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Speciale in Evidenza


 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Nuove tecnologie in studio? Le omaggia IDI EVOLUTION