HOME - Ortodonzia e Gnatologia
 
 
18 Febbraio 2015

Videocorso parte seconda: Fabbricazione di una placca occlusale di protezione progettata per una funzionalizzazione semplificata

di Claudia Dellavia


Il videocorso dal titolo "Progettazione, realizzazione e monitoraggio di uno splint di protezione occlusale nel rispetto della fisiologia orale" si propone di illustrare in modo semplice ed intuitivo un trattamento odontoiatrico con placca occlusale in pazienti con buona salute dell'apparato stomatognatico, dettagliandone tutte le fasi operative di pertinenza sia del medico sia dell'odontotecnico al fine di ottenere un dispositivo personalizzato che rispecchi l'inquadramento clinico del paziente dal punto di vista morfologico e funzionale.

In questo secondo video vengono mostrate le fasi di costruzione di una placca occlusale presso un laboratorio odontotecnico, focalizzando l'attenzione sugli aspetti che faciliteranno la gestione del dispositivo da parte dell'odontoiatra.

In particolare sono enfatizzati i seguenti passaggi: appoggi nei settori posteriori delle arcate dentali, superficie occlusale piatta, presenza di pochi contatti bilaterali in corrispondenza delle cuspidi di stampo dei diatorici mascellari, dimensioni delle flange linguali il più ridotte possibili, lucidatura di tutte le superfici.
Questi accorgimenti si tradurranno in un comfort per il paziente e in un rapido e guidato adattamento della placca nel rispetto della fisiologia orale (funzionalizzazione semplificata).

Guarda il video precedente

Altri Articoli

Presentato il suo nuovo sito internet con una nuova veste grafica e una soluzione di e-commerce migliorata, che offre una procedura d’ordine semplificata e più efficiente


Molti i dubbi sulle modalità di applicazione per studi e laboratori. ANTLO: molto dipenderà dai decreti attuativi


INAIL: 8 infezioni su 10 sono in ambito sanitario ma dopo il lockdow scendono tra le professioni sanitarie ed aumento di altri settori di attività. I pochi dati sull’odontoiatria, rassicurano


Tra le richieste anche quella di sostenere la produzione europea. Già oggi in commercio prodotti riciclabili che rispettano le indicazioni ministeriali, l’ambiente e risultando anche economici


Finisce davanti al giudice la richiesta di un ASO che riteneva i problemi a schiena e spalle fossero di natura professionale. Riconosciuto l’indennizzo per l’inabilità certificata


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Speciale in Evidenza


 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

I u201ctrucchiu201d per convivere con il rischio Covid in studio