HOME - Ortodonzia e Gnatologia
 
 
23 Aprile 2015

Dalla malposizione all'inclusione del canino mascellare: diagnosi e previsione di eruzione

di Anna Maria Melica


Dopo il terzo molare inferiore, il canino mascellare è l'elemento più interessato da anomalie di eruzione e di posizione. La scoperta di un dente malposizionato o incluso è spesso casuale e può quindi essere evidenziata dall'odontoiatra durante una normale visita di controllo.

Il quarto modulo del primo corso FAD (Dental Cadmos 4/2015) -autori  Maria Rosaria Ricchiuti, Manuela Mucedero, Paola Cozza- descrive le più recenti strategie di trattamento intercettivo, in una fase di dentizione mista precoce, nei pazienti con malposizione del canino permanente mascellare; l'obiettivo di questo tipo di trattamento è quello di aumentare le percentuali di successo della sua eruzione spontanea.

Con il termine dislocato o malposto si fa riferimento a una posizione anomala e sfavorevole del canino individuata in uno stadio "precoce" di sviluppo, l'inclusione rappresenta il più delle volte una conseguenza del dislocamento dell'elemento non preventivamente diagnosticato.

L'individuazione dei disturbi di eruzione evita che una malposizione possa evolvere in inclusione intraossea, riduce la durata del trattamento, semplifica le meccaniche ortodontiche, riduce i costi della terapia e il rischio di insorgenza di alcune complicanze.

Oltre all'esame clinico è opportuno avvalersi di tutti i mezzi diagnostici radiografici utili a individuare e riconoscere tale anomalia, l'ortopanoramica, come esame di base, consente di monitorare il percorso eruttivo del canino ed eventualmente diagnosticare la malposizione.
Sulla base di un'attenta analisi bibliografica sono descritte tutte le metodiche di trattamento proposte dalla letteratura e viene valutata la validità scientifica di ogni opzione.

I protocolli proposti come terapia intercettiva più diffusi si limitano ancora oggi all'estrazione dei canini decidui superiori e al monitoraggio radiografico, eseguito ogni 6 mesi, in attesa dell'eruzione del canino permanente. La pianificazione di un trattamento efficace offre la possibilità di risolvere la malposizione canina scegliendo, nel momento opportuno, la metodica terapeutica più adeguata per ricondizionare il tragitto di eruzione del canino dislocato.

A cura di: Anna Maria Melica, Coordinatore Scientifico Dental Cadmos

A questo link il lavoro orginale

Articoli correlati

Il ruolo diagnostico e il principio stomatologico, sono gli elementi peculiari che caratterizzano la professione odontoiatrica e per questo vanno difesi soprattutto dalle politiche...


L’ultimo esempio, in ordine cronologico, di come le opportunità che le nuove tecnologie offrono a fantasiosi ed illuminatati imprenditori possono destabilizzare le regole del sistema è la...

di Norberto Maccagno


Ognuno dovrebbe avere il sorriso che desidera senza dover fare tre cose : portare dei breckets, andare una volta al mese in visita dal dentista e spendere una fortuna.Questi gli obiettivi che...

di Davis Cussotto


Align Technology, Inc. titolare del marchio Invisalign, finanzierà, per il decimo anno consecutivo, programmi di ricerca universitari scegliendoli tra le proposte arrivate da tutto il mondo. Due...


Oggi, 15 maggio, si celebra la Giornata Mondiale della Salute in Ortodonzia, un evento che coinvolge tutti gli ortodontisti del mondo ed ha come scopo quello di promuovere l'importanza delle cure...


Altri Articoli

Con le prime 600 lettere alle società odontoiatriche censite nelle Marche in Emilia Romagna e Toscana è cominciata la campagna informativa dell’ENPAM in vista della scadenza per versare lo...


Da qualche giorno i circa 150 mila napoletani che prendono giornalmente la metropolitana, e quelli che utilizzano la Circumvesuviana (oltre 25 milioni in un anno), attraverso i monitor posizionati...


Nonostante il locale adibito a studio odontoiatrico, all’interno di uno stabile ad uso abitativo sull’isola di Ischia, non fosse decisamente spazioso (10 metri quadrati), il finto dentista era...


Dei camici, o meglio, sull'abbigliamento che devono avere gli odontoiatri e loro collaboratori e/o, più in generale, coloro che esercitano una professione sanitaria, si parla molto poco, per non...


“L'Agenzia delle Entrate ha recentemente pubblicato l'elenco dei debitori che devono più di un milione di euro al fisco spagnolo e tra loro ci sono società proprietarie di cliniche...


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi