HOME - Parodontologia
 
 
30 Settembre 2006

Contenzione e controllo della recidiva mediante retainer in fibra di vetro (FRC)

di E. Bolla, *G. Mortelliti, T. Doldo, R. Giorgetti


I retainer in fibra di vetro rinforzata in composito (FRC) si dimostrano validi nei casi di ritenzione fissa a lungo termine.
Possono essere sottoposti a questa metodica i pazienti in buone condizioni di salute generale e di igiene orale, senza patologie parodontali in atto e con rapporti dentali molari e canini di I Classe e OVJ e OVB nella norma, dopo trattamento ortodontico fisso. Messi a confronto con i retainer tradizionali, le FRC mostrano una maggiore elasticità e una resistenza e resilienza superiori. Nel rispetto di un rigoroso protocollo clinico, le fibre di vetro rinforzate in composito usate come retainer dimostrano una buona resistenza, adattabilità, estetica e maneggevolezza.
                                                                   
Retention and orthodontic relapse control with fiberglass reinforced composite retainer (FRC)
The fiberglass reinforced composite retainers (FRC) can provide more reliable as in long term retentions. Patients with good general health and good oral hygiene, no active periodontal problems, treated with fixed orthodontic appliances in I Class relationships and normal OVJ and OVB who need fixed orthodontic retention. Compared to the dental composite, fiberglass reinforced composite have higher elasticity, yield strength and resilience. Following a rigid clinical protocol, the fibreglass reinforced composite retainers has been showed elasticity, yield strength, resilience, aesthetic and easily manipulation.

Qualifiche Autori:
Università degli Studi di Siena - Dipartimento di Scienze Odontostomatologiche - Direttore: prof. E. Bertelli
Scuola di Specializzazione in Ortognatodonzia
Direttore: prof. Giorgetti
*Libero professionista - Bologna

Mondo Ortodontico 2006; 4: 307-13

Articoli correlati

Del contenzioso tra pazienti e odontoiatri solo una piccola parte è riconducibile a un errore medico, per il resto l’origine è da ricercare soprattutto in un deficit di comunicazione. La gestione...


ObiettiviObiettivo dello studio è osservare il management di una leucoplachia con displasia lieve-moderata del bordo della lingua in un periodo di 15 anni.Materiali e metodiÈ stato analizzato...


OBIETTIVI. Presentare la nostra esperienza nel trattamento chirurgico conservativo delle cheratocisti odontogene (OKC), valutando i risultati clinici a cinque anni di un caso trattato con una...


Effetti del trattamento e recidiva a breve termine di un'espansione mascellare e mandibolare durante il trattamento ortodontico in dentizione mista precoce o tardiva. Sono stati esaminati gli effetti...


Per anni i monoedentulismi sono stati affrontati e risolti tramite l’utilizzo di presidi protesici quali le protesi parziali mobili, le protesi parziali fisse adesive in resina e le protesi...


Altri Articoli

La considerazione del prof. Massimo Gagliani partendo dal fatto che stanno aumentano le lesioni dentali di origine non cariosa

di Massimo Gagliani


La notizia della settimana è certamente quella “dell’Italia che riapre”, come hanno titolato molti quotidiani. In realtà, come oramai tradizione in questo anno abbondante...

di Norberto Maccagno


Oltre il 59% della popolazione spagnola tra i 35 e i 44 anni necessita di un qualche tipo di protesi dentale


Come verificare se le certificazioni dei Dispositivi medici sono corrette, quali le responsabilità se non lo fossero ed in caso di “incedente” come ci si deve comportare? I consigli...


Firmato il protocollo di intesa tra Governo, Regioni e Province Autonome e FNO TRSM PSTRP per la somministrazione dei vaccini da parte di tutti i professionisti sanitari, compresi gli igienisti...


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Come spiegare gli interventi odontoiatrici al paziente