HOME - Parodontologia
 
 
15 Febbraio 2007

Parodonto: il fumo riduce il sintomo sanguinamento

di Debora Bellinzani


Informazioni preziose arrivano dalla ricerca scientifica nell’ambito della parodontologia: se un paziente è fumatore, o lo è stato negli anni precedenti, è meglio non considerare il sanguinamento gengivale come indice della presenza di malattia parodontale o come parametro della sua gravità e dello stato di salute dei tessuti orali. Il fumo infatti, secondo un gruppo di ricercatori giapponesi, altera la risposta dei tessuti gengivali e riduce il sanguinamento gengivale anche in presenza di uno stadio avanzato di malattia parodontale.
La ricerca, pubblicata recentemente dal Journal of Periodontology, ha coinvolto un campione di 958 abitanti di Hisayama, città situata in un’area metropolitana nel sud del Giappone. Il processo che porta alla riduzione del sanguinamento gengivale è ancora poco conosciuto. Tuttavia i tessuti orali dei fumatori, pur essendo infiammati, presentano uno scarso sanguinamento per via della soppressione dell’espressione di alcuni marcatori del processo infiammatorio. Gli odontoiatri - suggeriscono i ricercatori - dovrebbero conoscere le possibili differenze tra fumatori e non fumatori, per potere individuare tutte le manifestazioni della patologia.

Journal of Periodontology 2006; 77: 1430-1435
“The Influence of Current and Former Smoking on Gingival Bleeding: The Hisayama Study”

GdO 2007; 2

Articoli correlati

I denti che vengono trattati con chirurgia parodontale ricostruttiva hanno una buona prognosi a lungo termine, anche nel caso di lesioni parodontali profonde intraossee....

di Lara Figini


La misurazione dell’osso alveolare residuo prima del trattamento parodontale è uno step fondamentale per avere informazioni sui tessuti duri, per stabilire la necessità e la...

di Lara Figini


Definita la condizione di salute parodontale, tra i coordinatori del gruppo di lavoro il prof. Tonetti


Una inchiesta promossa da SIdP diventa un articolo scientifico pubblicato su Oral Diseases


Altri Articoli

Tra i temi di stretta attualità su cui il Governo (o parte di esso) dice di voler intervenire -comunque lo annuncia- c’è quello del salario minimo. Che è di fatto la copia...

di Norberto Maccagno


Quando non si ha la possibilità di utilizzare trapano, anestesia, materiali per otturazioni, tra le tecniche ed i prodotti a disposizione per trattare la carie dei denti da latte, e non solo, in...


“Apprendo con grande stupore a mezzo stampa di una presunta querela che sarebbe stata sporta nei miei confronti da parte dell’ANDI – dichiara Marco Vecchietti, Amministratore Delegato e...


La Regione Toscana, con la Legge regionale n° 50, ha modificato la L.R. 5 agosto 2009 n°51 "Norme in materia di qualità e sicurezza delle strutture sanitarie: procedure e requisiti autorizzativi...


Avevano permesso ad un non laureato ed abilitato di curare i loro pazienti e per questo il giudice di Lucca ha condannato tre iscritti all’Albo per concorso in esercizio abusivo della...


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi