HOME - Parodontologia
 
 
30 Aprile 2007

Testato in Usa strumento di biologia molecolare per diagnosi e follow up in parodontologia

di Debora Bellinzani


I Sandia National Laboratories statunitensi hanno perfezionato uno strumento in grado di individuare in pochi minuti determinati marker presenti nella saliva di una persona. Questo ente di ricerca si occupa di salvaguardare la sicurezza nazionale e ha sviluppato il nuovo apparecchio per poter riconoscere in brevissimo tempo i casi di contaminazione dovuti a un eventuale attacco con armi biologiche, ma il primo campo in cui riuscirà a utilizzarlo sarà probabilmente quello dell’odontoiatria: grazie ai marker finora testati, infatti, lo strumento è in grado di determinare se un paziente soffre di malattia parodontale e persino quale sia la gravità del disturbo.
Lo strumento sarebbe in grado di individuare un enzima-marker tanto più presente nel campione quanto più è avanzato lo stadio della malattia parodontale: grazie a ciò il dispositivo sarebbe in grado di indicare se la patologia sta avanzando, recedendo o sta attraversando un periodo di stabilità.

Proc Natl Acad Sci Usa 2007;104(13): 5268-73 “Microfluidic immunoassays as rapid saliva-based clinical diagnostics”

GdO 2007; 7

Articoli correlati

I pazienti non sono regolari nelle visite parodontali e le cause potrebbero essere per difetti di comunicazione


I denti che vengono trattati con chirurgia parodontale ricostruttiva hanno una buona prognosi a lungo termine, anche nel caso di lesioni parodontali profonde intraossee....

di Lara Figini


La misurazione dell’osso alveolare residuo prima del trattamento parodontale è uno step fondamentale per avere informazioni sui tessuti duri, per stabilire la necessità e la...

di Lara Figini


Definita la condizione di salute parodontale, tra i coordinatori del gruppo di lavoro il prof. Tonetti


Altri Articoli

La mappa delle oltre 5 mila società censite da ENPAM, previsto un gettito di oltre 7 milioni di euro. Controlli e sanzioni: previsti “incroci” con i dati delle Entrate 


Per l’Ospedale Fatebenefratelli all’Isola Tiberina di Roma sono 9700 nuovi casi in un anno in Italia. Attivata campagna di prevenzione con visite gratuite


Intelligenza artificiali, immagini e stampanti in 3D, staminali rigeneratrici. Come cambiano gli specialisti che curano e riabilitano il cavo orale. Anche la prevenzione dei danni da fumo trova nuove...


Il punteggio medio nazionale registrato tra gli idonei è di 35,23. Ecco le previsioni dei punteggi minimi necessari per entrare senza aspettare i "ripescaggi" a medicina ed odontoiatria 


I principali interventi del piano strategico FDI per i prossimi anni, ma la priorità è sensibilizzare gli Stati sulla promozione della salute orale


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi