HOME - Parodontologia
 
 
15 Giugno 2006

Studio clinico del paziente parodontale mediante cartella computerizzata. II parte

di *G. Fantozzi, *S. Cotellessa, *G.M. Nardi, M.A. Continenza


Con questo lavoro gli Autori hanno voluto mettere a fuoco i numerosi vantaggi ottenibili con l’applicazione pratica della cartella parodontale computerizzata. Questo prezioso sussidio si è aggiunto recentemente ad altri di pari efficacia e rilevanza e viene reso disponibile grazie ai progressi nell’applicazione dell’informatica alla medicina pratica. La registrazione informatica dei dati clinici si rivela a tutti gli operatori dell’équipe odontoiatrica sempre più come uno strumento indispensabile per seguire nel tempo l’efficacia della terapia parodontale in modo scientificamente valido e quantizzabile e, contemporaneamente, funge anche da mezzo di comunicazione efficace per stimolare e consolidare la motivazione nel paziente stesso, documentando all’interessato in modo inequivocabile anche l’efficacia del suo impegno nello svolgimento delle manovre di igiene domiciliare.

Clinical management of the periodontal patients by the computerized periodontal folder. 2nd part
In this paper the Authors outline the advantages supplied to the operators by the computerized periodontal folder. This precious tool was recently added to other clinical supports to ameliorate the performances of dental operators also in periodontal field. Clinical management of the periodontal patients is surely ameliorated by this support because its graphics and documents are real time disposable and can be given immediately to him to gain confidence and to stimulate the motivation.

Qualifiche Autori:
Università degli Studi de L'Aquila
CLID - Cattedra di Anatomia Umana
Titolare: prof.ssa M.A. Continenza 
*Università degli Studi di Roma "La Sapienza"
Polo Molise - CLID
Presidente: prof. R. Di Giorgio



Articoli correlati

Il lavoro si pone l’obiettivo di analizzare e descrivere i vantaggi offerti all’operatore dall’uso di uno specifico software per la registrazione elettronica dei dati clinici parodontali. La...


ObiettiviLo scopo è verificare se gli indici parodontali, su cui si basa in gran parte la scelta terapeutica parodontologica, possano essere influenzati dal periodo della giornata in cui sono...


Altri Articoli

Ad aprire le lezioni il prof. Carlo Guastamacchia. Ancora la possibilità di iscriversi ad una full immersion di tre giorno a gennaio


Il doppio libro sulla Restaurativa Adesiva dei settori latero-posteriori supera le 2 mila copie vendute. Albonetti (EDRA), merito della qualità e professionalità dell’Autore


Discordanti le indicazioni del Governo e quelle NHS. Per la British dental Association poca chiarezza che penalizza il paziente


Studi odontoiatrici ma anche laboratori odontotecnici devono “proteggere” i dati sensibili dei pazienti conservati nei computer e device. Il Garante pubblica un utile vademecum 


Per il prof. Gagliani l’odontoiatria dovrà imparare a crescere in relazione a quelle che sono le mutate esigenze della popolazione puntando su di un sistema sinergico tra un privato finanziatore...

di Massimo Gagliani


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

ECM: abbiamo fatto il punto con Alessandro Nisio