HOME - Parodontologia
 
 
01 Ottobre 2011

La terapia delle malattie parodontali

di S. Corbella, G. Bordini, M. Di Stefano


Obiettivi. Le malattie parodontali sono patologie a eziologia multifattoriale che riconoscono un’elevata prevalenza nella popolazione e determinano gravi complicanze nei pazienti affetti alterando, oltre alle funzioni tipiche dell’apparato stomatognatico, anche aspetti inerenti la vita di relazione. Scopo di questo dossier è offrire una rassegna degli approcci terapeutici nei confronti delle malattie parodontali. Materiali e metodi. È stata condotta una ricerca nella letteratura scientifica a più alto livello di evidenza (revisioni sistematiche) inerente la terapia delle patologie del parodonto. Risultati. Il trattamento delle patologie parodontali prevede manovre volte all’eliminazione e al controllo dell’agente causale (placca batterica e tartaro); manovre, queste, sufficienti per la risoluzione della gengivite. Nella terapia della parodontite, oltre alle procedure terapeutiche indicate per la gengivite, il trattamento deve prevedere una fase di levigatura radicolare profonda ed eventualmente un accesso chirurgico, che ha lo scopo di creare un rapporto dento-parodontale funzionale al mantenimento a lungo termine degli elementi dentari coinvolti. Conclusioni. La letteratura descrive protocolli di prevenzione e terapia efficaci per le malattie parodontali, che vengono di seguito esposti.



Articoli correlati

L’estetica sta diventando ogni giorno sempre più importante per i pazienti. In effetti, uno dei motivi principali per un consulto dentale è l’alterazione dell’aspetto del...

di Lorenzo Breschi


Approfondimento in occasione del terzo Simposio Internazionale sul trattamento dei tessuti molli parodontali e perimplantari a Firenze


I pazienti non sono regolari nelle visite parodontali e le cause potrebbero essere per difetti di comunicazione


I denti che vengono trattati con chirurgia parodontale ricostruttiva hanno una buona prognosi a lungo termine, anche nel caso di lesioni parodontali profonde intraossee....

di Lara Figini


La misurazione dell’osso alveolare residuo prima del trattamento parodontale è uno step fondamentale per avere informazioni sui tessuti duri, per stabilire la necessità e la...

di Lara Figini


Altri Articoli

A darne informazione UILFPL Specialisti Ambulatoriali. Gli studi dovranno essere autorizzati dalla Regione compilando un apposito modulo, dopo essersi formati online e presso strutture abilitate


Nasce il problema sostituzioni dipendenti di studi e laboratori. Green pass obbligatorio anche per sanitari, titolari compresi, ed ASO non vaccinati destinati ad altre mansioni 


La Commissione politiche dell’Unione Europea giudica respinge l’emendamento che avrebbe consentito l’esercizio dell’attività odontoiatrica in forma societaria solo alle StP. I commenti di...


Rispondendo ad un quesito di una STP odontoiatrica le Entrate indica che il reddito delle STP deve essere considerato a tutti gli effetti come reddito di impresa, a dispetto della forma giuridica...


Lo rileva una indagine condotta da una associazione UK, intanto in Spagna l’Ordine denuncia una azienda per la vendita di sbiancanti con concentrazione di perossido superiore al consentito


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

ECM: abbiamo fatto il punto con Alessandro Nisio