HOME - Parodontologia
 
 
02 Aprile 2012

La validità di un lavoro scientifico

di Danilo Alessio Di Stefano


Elaborare un lavoro scientifico è un'attività che richiede la collaborazione di varie professionalità. Ci si deve riferire a un "metodo" che nasce dall'ideazione. Questa è seguita da un progetto preciso che deve rispondere a criteri, principi, regole, linee guida in funzione di ciò che si vuole dimostrare e del livello di attendibilità che si vuole ottenere. In altre parole, è importante fare ricerca e pubblicare, ma è indispensabile farlo con obiettivi certi e consapevolezza del reale peso scientifico dei possibili risultati.

Abbiamo pensato di fornire informazioni e indicazioni utili ai lettori/autori introducendo il tema con un'intervista, che sarà seguita da un Position Paper sull'argomento, perché persuasi del fatto che ciò rappresenti un importante servizio e uno stimolo per la crescita professionale. Come già menzionato, è bene realizzare tali protocolli potendo annoverare nel gruppo di lavoro diverse competenze. Abbiamo pensato di parlarne con una nota personalità spesso interpellata in questo ambito, il Professor Giuseppe Pantaleo, del quale ricordiamo soltanto alcuni passaggi salienti dell'ampio curriculum vitae.

Membro della Facoltà di Psicologia dell'Università Vita-Salute San Raffaele di Milano, è docente nei Corsi di Laurea in Scienze e Tecniche Psicologiche, Psicologia Clinica e della Salute e Scienze della Comunicazione. Insegna inoltre presso la Facoltà di Medicina UniSR nei Corsi di Laurea in Odontoiatria e Protesi Dentaria, Igiene Dentale, Infermieristica e presso l'International Medical Doctor Program. È membro effettivo della European Association of Social Psychology, della Society for Personality and Social Psychology (American Psychological Association, APA). Svolge attività editoriale e di consulenza, in qualità di referee, per diverse riviste scientifiche nazionali e internazionali e collabora con gruppi di ricerca in Italia e all'estero. È responsabile e direttore di numerosi progetti di ricerca applicata e di base.

Leggi anche:
- Criteri per l'elaborazione di un lavoro scientifico (di G. Pantaleo)
  IOS 2012;2:47-58



Articoli correlati

In attesa delle disposizioni governative alcune indicazioni di INPS, ANDI Lombardia e consulente SIASO si cassa integrazione, ferie, congedo parentale e gestione quarantena


“Un segnale concreto dal Governo e dal Parlamento per risolvere l'annosa questione dell'equo compenso dei professionisti”. A chiederlo, a fine gennaio, è stata Confprofessioni annunciando un...

di Norberto Maccagno


“Capire, analizzare i bisogni della professione, studiarli, confrontarsi con le altre realtà del settore e poi cercare di avanzare una sintesi, una soluzione”. Sono questa la finalità che da...


Dal 1° novembre, il Decreto Dignità vieta ai contratti a termine di superare i 12 mesi di durata: quelli più lunghi o proroghe oltre l’anno sono consentiti se c’è una causale. Ma ci sono...


Più tutele lavorative, stipendiali e contributive per assistenti di studio e igienisti, ma anche per gli odontoiatri, alle prime armi, o impiegati nelle società e nelle catene. A offrirle...


Altri Articoli

La disparità di trattamento, in tema di aiuti causa pandemia, tra attività gestite da un iscritto ad un Albo professionale e quella da un cittadino munito di partita iva è...

di Norberto Maccagno


Ufficialmente sul sito del Ministero le “Indicazioni operative per l'attività odontoiatrica durante la fase 2 della pandemia Covid-19”


Lo prevede il Decreto Scuola approvato al Sentato. Sarà la Commissione ECM a chiarire le modalità di accesso per i liberi professionisti 


Il Sole 24 Ore quantifica il divario degli aiuti messi in campo dal governo tra professionisti ed imprese. Sopra i 50 mila euro, a parità di reddito e danno i professionisti sono dimenticati


Quali gli strumenti da adottare, quali le indicazioni. Prof. Azzolini: attraverso gli occhi il virus può infettare gli operatori


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Speciale in Evidenza


 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

COVID-19 ed odontoiatria, il punto del prof. Roberto Burioni