HOME - Parodontologia
 
 
27 Settembre 2012

Ruolo dei virus nelle infezioni periapicali

di Massimo Gagliani


L'ipotesi che agenti virali possano determinare, da soli o come concausa, una trasformazione delle lesioni infiammatorie periapicali croniche in acute e` stata ventilata da molti autori, anche in tempi non recenti.
E` del 2011 l'articolo del gruppo di Siqueira Jr che delinea, con maggiore dettaglio, quelle che potrebbero essere le ipotesi patogenetiche; tuttavia, il ruolo dei virus — segnatamente quelli della famiglia degli Herpes Virus — nell'evoluzione delle infiammazioni periapicali di origine endodontica sembra ancora poco chiaro, sebbene possa esistere.

Riscontri simili erano stati forniti anche dal gruppo di Baumgartner che, analizzando un campione di una trentina di soggetti, giunse alla conclusione che virus della famiglia degli Herpes avrebbero potuto giocare un ruolo non secondario nell'evoluzione di queste forme patologiche a origine endodontica, quali periodontite apicale acuta e pulpite di tipo irreversibile. Gli studi, tuttavia, dato il carattere preliminare dei risultati, non hanno permesso di giungere a conclusioni esaustive a riguardo.



Articoli correlati

La CAO La Spezia manifesta la disponibilità a Regione, ASL e Provincia affinché la rete dei medici odontoiatri della provincia sia inserita nel sistema di screening attraverso l’utilizzo dei...


L’American Dental Association scende in campo sostenendo la competenza degli odontoiatri statunitensi che si sono offerti di somministrare i vaccini


l nuovo DCPM introduce nuove misure più restrittive a fronte di una crescita del numero di casi, l'obiettivo, ha detto il premier Conte è di contenere la curva. Ecco le nuove misure


Tra i temi toccati nella video intervista la possibilità che venga nuovamente chiesto agli studi di limitare l’attività, la questione della compresenza con l’igienista dentale, fondi...


Uscire di casa solo se strettamente necessario. E’ questo l’invito che in questi giorni politica ed esperti stanno diffondendo per cercare di contenere la pandemia.Nonostante i DCPM e le...

di Norberto Maccagno


Altri Articoli

La CAO La Spezia manifesta la disponibilità a Regione, ASL e Provincia affinché la rete dei medici odontoiatri della provincia sia inserita nel sistema di screening attraverso l’utilizzo dei...


L’American Dental Association scende in campo sostenendo la competenza degli odontoiatri statunitensi che si sono offerti di somministrare i vaccini


Negativi i collaboratori, dopo la sanificazione lo studio ha riaperto mentre il professionista rimane in isolamento


Federazione Alzheimer Italia nel mese di ottobre ha organizzato corsi on-line per insegnare ai familiari a gestire gli aspetti odontoiatrici. Tra i relatori il dott. Mario Ghezzi a cui abbiamo...


Obiettivo: offrire un servizio gratuito di formazione avanzata, con una visione globale sulla salute, consulenza e supporto per una miglior assistenza ai propri pazienti


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Annuncio in Evidenza


14 Ottobre 2020
Vedo moderno ed avviato studio a Milano

Moderno e avviato studio dentistico, regolarmente autorizzato, mq 80, predisposto per due unità operative, stanza sterilizzazione, radiografico opt e dotato di strumentazione per esercitare le principali branche odontoiatriche, spogliatoio e bagno per il personale, bagno per pazienti. Possibilità di subentro graduale con varie soluzioni. Milano, zona Bicocca-Niguarda. Trattativa riservata. 345 9776587. mail: aumas001@gmail.com

 
 

Speciale in Evidenza


 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Emergenza Covid ed odontoiatria: il punto con il presidente Iandolo