HOME - Patologia Orale
 
 
14 Dicembre 2015

Concomitanza tra lichen planus orale e patologie della tiroide

di Lara Figini


Il lichen planus è una malattia infiammatoria cronica muco-cutanea di origine immunitaria che colpisce circa l'1% della popolazione generale.

La prevalenza delle manifestazioni orali varia tra lo 0, 1 e il 2,2%.

La patogenesi dei lichen planus è strettamente collegata a un'alterata immunoregolazione mediata dai linfociti T citotossici che determina un danno dei cheratinociti epiteliali. Queste cellule, per ragioni non ancora chiare, vanno incontro a una modificazione degli antigeni di membrana che innesca una risposta citotossica da parte dei linfociti T. È ipotizzabile che nella modificazione antigenica delle cellule epiteliali abbiano un ruolo determinante sostanze chimiche, stress, allergeni, traumi, materiali dentari, farmaci o agenti biologici come il virus dell'epatite C.


Negli ultimi anni, un crescente numero di lavori scientifici ha suggerito un collegamento tra le malattie della tiroide e il Lichen Planus Orale (OLP).

In uno studio pubblicato su Oral Surg Oral Med Oral Pathol Oral Radiol di novembre 2015 viene studiata la prevalenza e il profilo delle malattie della tiroide in una coorte di pazienti affetti da lichen planus orale (OLP) a confronto con un campione di popolazione casuale non affetta da questa patologia e vengono esaminate le caratteristiche cliniche dei pazienti affetti da OLP con e senza malattie della tiroide.

Lo studio comprende 2 gruppi.

Il gruppo 1 consiste in un totale di 1611 pazienti (età media 57, anni; intervallo 15-93 anni; donne n = 1041) diagnosticati con OLP, di questi, 170 pazienti assumevano levotiroxina al momento dell'esame primario. Di questo gruppo sono stati creati due sottogruppi:

- Sottogruppo A: pazienti con OLP concomitante a malattie della tiroide in cura con farmaci a base di levotiroxina (OLP / levothyroxina +)

- Sottogruppo B: gruppo di pazienti con OLP senza alcuna malattie della tiroide note o non in terapia con farmaci a base di levotiroxina (OLP / levotiroxina -).

-

Il gruppo 2 o di controllo è costituito invece da pazienti non affetti da OLP.

La diagnosi di OLP è stata eseguita da specialisti in patologia orale seguendo i criteri clinici ed istopatologici stabiliti dall'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) .
I pazienti che hanno presentato altri tipi di lesioni della mucosa orale, incluse reazioni da contatto lichenoidi osservate sul bordo laterale della lingua o sulla mucosa buccale a
stretto contatto con restauri in amalgama, sono stati esclusi dallo studio. I pazienti con OLP concomitante a malattie della tiroide (OLP / levothyroxina +) sono stati confrontati per età e per sesso coi pazienti con OLP senza qualsiasi malattia della tiroide nota o che non assumessero farmaci come levotiroxina (OLP / levotiroxina -).

Dai risultati ottenuti in questo studio si evidenzia che la prevalenza della malattia tiroidea in pazienti con OLP è significativamente più elevata rispetto a quella riscontrata nella popolazione generale.
Le lesioni OLP dei pazienti con malattia tiroidea concomitante hanno una diversa presentazione nel corso del tempo.

Quasi l' 11% (n = 170) dei pazienti con OLP assumevano levotiroxina rispetto al 2,5% (n = 40) dei casi controlli.
Nessuna differenza è stata riscontrata nel profilo della malattia della tiroide tra i gruppi. Al momento del riesame a distanza, i pazienti con OLP / levotiroxina- manifestavano lesioni di OLP più eritematose e lamentavano sintomi più gravi rispetto al gruppo OLP / levotiroxina + comparate al momento dell'esame primario (P <.001).

A curadi: Lara Figini, Coordinatore Scientifico Odontoiatria33

Bibliografia:

Clinical characteristics of patients with concomitant oral lichen planus and thyroid disease Jairo Robledo-Sierra, Kerstin Landin-Wilhelmsen, Helena Filipsson Nyström, Ulf Mattsson, e Mats Jontell, Oral Surg Oral Med Oral Pathol Oral Radiol nov 2015;120:602-608)

Articoli correlati

Denunciato in Abruzzo abusivo sia odontoiatrico che odontotecnico


La Guardia di Finanza ha denunciato a Nizza Monferrato (provincia di Asti) un diplomato odontotecnico, con trascorsi da imprenditore della ristorazione, per esercizio abusivo della professione di...


Probabilmente il corpo umano, macchina perfetta, non è proprio studiata al meglio per sopportare il carico di movimenti ripetitivi, che in un odontoiatra professionista si protraggono per...


Super Poteri , l'innovativo progetto della startup italiana Brave Potions, inizia la sua raccolta di fondi sul portale di equity crowdfunding Mamacrowd , che permette alle aziende innovative italiane...


Altri Articoli

“E’ difficile immaginare che, 6 settimane fa, mi stavo preparando per l'operazione. Oggi la mia preparazione è per gli US Open di Tennis”. A scriverlo sulla propria pagina Facebook...

di Norberto Maccagno


Un concorso per stilare una graduatoria a disposizione delle ASL per l’assunzione di igienisti dentali. La domanda entro il 19 settembre 


Dalla nascita del maxi-Ordine delle professioni sanitarie alle commissioni d’Albo degli Igienisti Dentali, il punto di UNID


Nominati questa mattina dal Consiglio dei Ministri, affiancheranno il Ministro Speranza. Ecco i nuovi equilibri nelle Commissioni di Camera e Senato


Il CED e la FNOMCeO, con inziative distinte, interventono sull’argomento. Il CED stila delle raccomandazioni

di Davis Cussotto


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi