HOME - Patologia Orale
 
 
30 Aprile 2006

Analisi della relazione tra malocclusioni e otite media ricorrente

di P. Cozza, G. Laganà, F. Ballanti, M. di Girolamo


Gli Autori sottolineano l’importanza di un approccio interdisciplinare per una patologia otorinolaringoiatrica, l’otite media ricorrente. Le ormai dimostrate interconnessioni anatomo-funzionali tra apparato otorino e cavo orale prevedono infatti la collaborazione tra specialisti non solo nella fase di inquadramento diagnostico ma anche nell’attuazione di un piano di trattamento che possa considerarsi corretto ed adeguato al paziente in crescita. In particolare il ruolo dell’ortodontista è rivolto ad affrontare e risolvere problematiche legate sia alla funzionalità respiratoria che a quella linguale, mediante una terapia ortodontica di tipo preventivo e/o intercettivo.

An analysis of the relationships between relapsing otitis media and malocclusion
The Authors describe the importance of collaboration among different specialists in treating recurrent otitis media. Anatomical and functional relationships between ear system and oral cavity are well established and really important, thus suggesting that in the growing subject collaboration should be both during diagnosis and treatment planning. Orthodontic approach is useful to eliminate respiratory and lingual dysfunctions by preventive and interceptive therapy.


Qualifiche Autori:
Università degli Studi di Roma "Tor Vergata"
CLSOPD - Corso Integrato di Ortognatodonzia 
Titolare: prof.ssa P. Cozza
Corso Integrato di Clinica Odontostomatologica
Direttore: dott. M. di Girolamo

Mondo Ortodontico 2006; 2: 127-41

Articoli correlati

Nell'articolo pubblicato su Odontoiatria33 il 20 maggio scorso, la prof.ssa Laura Strohmenger sostiene che "La prevenzione delle patologie orali nei bambini è di estrema importanza ma di...


Obiettivi: Lo scopo di questo lavoro è quello di valutare l'incidenza e la prevalenza delle agenesie nella popolazione e di analizzare le possibili opzioni terapeutiche.Materiali e metodiLo...


ObiettiviValutare la tempistica di trattamento più appropriata per le malocclusioni di Classe II prima divisione.Materiali e metodiLo studio è basato su una revisione della letteratura al fine di...


Obiettivi. I dispositivi di Herbst di nuova generazione sono il Miniscope e l’Hanks Telescoping Herbst (HTH). Scopo del lavoro è descrivere indicazioni, vantaggi, svantaggi e uso clinico di questi...


Obiettivi. Obiettivo di questo articolo è illustrare quali sono i fattori di rischio più frequenti per lo sviluppo delle malocclusioni, come individuarli e prevenirli.Materiali e metodi. È stata...


Altri Articoli

Quando la tecnologia elide l'imperfezione, nel rispetto dell'idea di tempo ben speso, è allora che la sintesi tra intelligenza artificiale e umana conquista vette altissime. Altrimenti si riduce ad...


“C’è ancora molta incertezza sulla questione dell’inquadramento contrattuale delle ASO per l’esenzione dall’obbligo di conseguimento dell’attestato di qualifica professionale previsto...


AIO sta valutando “molto concretamente” l’ipotesi di un ricorso al Tar Lazio, per modificare l’articolo 19 dell’Accordo Collettivo Nazionale degli Specialisti ambulatoriali con il Servizio...


Successo delle “Giornate in piazza di prevenzione orale”, progetto organizzato da UNID in alcune piazze italiane per promuovere salute orale, la correlazione tra le patologie odontoiatriche e le...


Si chiama “Costituente delle Idee” il progetto presentato dal PD che lo definisce “uno strumento per chiamare a raccolta una parte del Paese che vuole combattere”. “Dovrà essere una...


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi