HOME - Patologia Orale
 
 
15 Dicembre 2007

Dossier. L’inclusione canina maxillo-mandibolare: diagnosi e trattamento

di A. Pietrobattista, A. Galeotti, *G. Pietrobattista, A. Niccoli


L’inclusione dei canini permanenti mascellare e mandibolare è un problema delicato sia per le implicazioni funzionali sia estetiche. Richiede la collaborazione sia del chirurgo orale sia dell’ortodontista. L’ortodontista dovrebbe avere la responsabilità primaria di coordinare questa collaborazione, in modo da consigliare al paziente il trattamento ottimale per un sicuro risultato.
I canini mascellari hanno il periodo di sviluppo più lungo, un’area di sviluppo molto profonda e il percorso più difficile di eruzione rispetto a tutti gli altri denti. L’età normale di eruzione è tra gli 11 e i 12 anni. Oltre al terzo molare, i canini mascellari sono quelli che più facilmente rimangono inclusi o non erompono. L’inclusione dei canini mascellari è comuni sia nelle femmine sia nei maschi.
La frequenza di inclusione canina mascellare è significativamente più alta rispetto all’inclusione canina mandibolare.

Diagnosis and treatment of canine impaction
Impaction of maxillary and mandibular permanent canines is a delicate matter for both its functional and aesthetic implications. It requires the collaboration of oral surgeon with the orthodontist, who bears the most responsibility; their cooperation should lead to the optimal treatment option allowing the most stable and favourable outcome.
Maxillary canines have the longest period and the deepest site of development as well as the most difficult path of eruption of all teeth. Their normal age of eruption is between 11 and 12 years.
Other than the third molar, maxillary canines are the teeth most likely to remain unerupted or impacted. Impaction of maxillary canine is common both in female and in males. Prevalence of maxillary canine impaction is significantly higher than that of mandibular canines (20 to 1).

Qualifiche Autori:
Ospedale Pediatrico "Bambino Gesù" - Roma
Odontostomatologia - Primario: dott. V. Custureri
*Università Cattolica S. Cuore - Roma
Corso di Laurea in Odontostomatologia
Direttore: prof. C. Miani

Dental Cadmos 2007; 10: I-XXXI

Articoli correlati

Le lesioni della carie iniziali (IL) attorno alle superfici dei denti che vanno incontro a terapia ortodontica sono una problematica molto frequente. La letteratura attuale...

di Giulia Palandrani


Lo sviluppo delle recessioni gengivali è stato associato al trattamento ortodontico; tuttavia, un’eziologia chiara è ancora sconosciuta.La recessione gengivale è definita...

di Davide Elsido


In ortodonzia, la forma dell’arco è considerata importante soprattutto per stabilità, occlusione ed estetica. L’arcata tende a ritornare verso la forma di pretrattamento...

di Davide Elsido


Studi di letteratura riportano che le malocclusioni, scheletriche e dentali, sono strettamente associate oltre a difficoltà di masticazione, a difficoltà di pronuncia e fonazione...


ObiettiviIl trattamento combinato chirurgico-ortodontico per il recupero dei canini mascellari inclusi si è sviluppato notevolmente negli ultimi anni, considerando non solo il management dei...


Altri Articoli

Secondo i dati del 2018, nessun caso certo di contagio è avvenuto nello studio odontoiatrico. Lo 0,8% dei casi notificati si erano, anche, sottoposti a cure odontoiatriche nei 10 giorni precedenti 


Il dott. Rubino ripercorre e commenta il periodo dell'emergenza sanitaria e rivolgendosi ai cittadini dice: è fisiologico voler voltare pagina per poter ricominciare, ma è disumano dimenticare o...


In un articolo sul Corriere della Sera il presidente ANDI sottolinea le forti difficoltà del settore confermate dal fatto che “le catene internazionali stiano scappando dall’Italia”


Baruch: fondamentale informare e formare i pazienti, la loro collaborazione sarà determinante in questa fase


Una nota della CAO Nazionale ribadisce che l’odontoiatra può certificare l’assenza per malattia di un lavoratore per un periodo inferiore a dieci giorni


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Speciale in Evidenza


 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

COVID-19 ed odontoiatria, il punto del prof. Roberto Burioni