HOME - Patologia Orale
 
 
01 Dicembre 2010

Valutazione dell’efficacia antibatterica di un collutorio a base di perossido di idrogeno e acido ialuronico

di G. Ricciardi, G. Quaranta, M. Milani, P. Laurenti


Obiettivi. Il perossido di idrogeno (H2O2) è considerato un efficace disinfettante naturale, mentre l’acido ialuronico, normalmente presente nella mucosa orale, contribuisce ai meccanismi sia di difesa che di riparazione. È disponibile una nuova formulazione in gel o collutorio per il cavo orale a base di acido ialuronico e perossido di idrogeno, oggetto di valutazione di efficacia nel presente studio.
Materiali e metodi. Sono stati determinati gli effetti del collutorio in esame (Aftox®, Drexpharma, gel o collutorio) sulla carica batterica totale del cavo orale in 30 soggetti volontari sani. Le medesime determinazioni sono state eseguite in 10 soggetti di controllo che non hanno usato il collutorio. La valutazione della carica batterica è stata eseguita al tempo basale, subito dopo un risciacquo con il collutorio in esame o soluzione fisiologica, dopo 30 e 60 minuti, utilizzando la conta di Colony Forming Unit (CFU) dopo semina.
Risultati. L’utilizzo del collutorio in esame si è associato a una riduzione di circa il 97% della carica batterica rispetto al basale.
Conclusioni. ll collutorio in esame presenta un’azione antibatterica a rapida insorgenza. La sua peculiare formulazione lo rende adatto a svolgere una rapida azione nelle situazioni stomatologiche che richiedano un effetto antibatterico immediato.



Articoli correlati

È risaputo che la presenza di alti livelli di placca causa gengivite. Gli spazzolini elettrici sono generalmente considerati più efficaci di quelli manuali nella rimozione della...

di Giulia Palandrani


La Società spagnola per il diabete (SED) e la Società spagnola di parodontologia portano l’attenzione sul malato diabetico ed i rischi in questo periodo di Covid-19. Raccomandata la massima...


Dai suoi primi passi come piccola filiale dell’azienda svedese TePe Munhygienprodukter AB, TePe Italia è cresciuta costantemente. Attualmente, TePe è il secondo marchio di...


L'odontoiatria pediatrica oggi è il tema del XX Congresso Nazionale SIOI (Milano il 29 e 30 novembre), le anticipazioni del Congresso ed i consigli degli esperti per "consigliare", buone pratiche ai...


Italiani confermano di preferire per gli acquisti la grande distribuzione mentre calano le vendite in farmacia. Crescono gli acquisti online


Altri Articoli

La disparità di trattamento, in tema di aiuti causa pandemia, tra attività gestite da un iscritto ad un Albo professionale e quella da un cittadino munito di partita iva è...

di Norberto Maccagno


Ufficialmente sul sito del Ministero le “Indicazioni operative per l'attività odontoiatrica durante la fase 2 della pandemia Covid-19”


Lo prevede il Decreto Scuola approvato al Sentato. Sarà la Commissione ECM a chiarire le modalità di accesso per i liberi professionisti 


Il Sole 24 Ore quantifica il divario degli aiuti messi in campo dal governo tra professionisti ed imprese. Sopra i 50 mila euro, a parità di reddito e danno i professionisti sono dimenticati


Quali gli strumenti da adottare, quali le indicazioni. Prof. Azzolini: attraverso gli occhi il virus può infettare gli operatori


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Speciale in Evidenza


 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

COVID-19 ed odontoiatria, il punto del prof. Roberto Burioni