HOME - Patologia Orale
 
 
01 Dicembre 2010

Valutazione dell’efficacia antibatterica di un collutorio a base di perossido di idrogeno e acido ialuronico

di G. Ricciardi, G. Quaranta, M. Milani, P. Laurenti


Obiettivi. Il perossido di idrogeno (H2O2) è considerato un efficace disinfettante naturale, mentre l’acido ialuronico, normalmente presente nella mucosa orale, contribuisce ai meccanismi sia di difesa che di riparazione. È disponibile una nuova formulazione in gel o collutorio per il cavo orale a base di acido ialuronico e perossido di idrogeno, oggetto di valutazione di efficacia nel presente studio.
Materiali e metodi. Sono stati determinati gli effetti del collutorio in esame (Aftox®, Drexpharma, gel o collutorio) sulla carica batterica totale del cavo orale in 30 soggetti volontari sani. Le medesime determinazioni sono state eseguite in 10 soggetti di controllo che non hanno usato il collutorio. La valutazione della carica batterica è stata eseguita al tempo basale, subito dopo un risciacquo con il collutorio in esame o soluzione fisiologica, dopo 30 e 60 minuti, utilizzando la conta di Colony Forming Unit (CFU) dopo semina.
Risultati. L’utilizzo del collutorio in esame si è associato a una riduzione di circa il 97% della carica batterica rispetto al basale.
Conclusioni. ll collutorio in esame presenta un’azione antibatterica a rapida insorgenza. La sua peculiare formulazione lo rende adatto a svolgere una rapida azione nelle situazioni stomatologiche che richiedano un effetto antibatterico immediato.



Articoli correlati

L'odontoiatria pediatrica oggi è il tema del XX Congresso Nazionale SIOI (Milano il 29 e 30 novembre), le anticipazioni del Congresso ed i consigli degli esperti per "consigliare", buone pratiche ai...


Italiani confermano di preferire per gli acquisti la grande distribuzione mentre calano le vendite in farmacia. Crescono gli acquisti online


Istruire i propri pazienti è fondamentale per una buona igiene orale domiciliare.Con la sua nuova campagna, TePe li informa che lo spazzolino può pulire solo il 60% dei denti e...


La seduta di igiene orale professionale non è una procedura cosmetica ma un vero e proprio atto terapeutico e, se non è eseguita in modo corretto, può creare danni. Ad evidenziarlo...


Dalla Torre et al. hanno pubblicato su Clinical Oral Investigations uno studio che aveva lo scopo di rilevare una possibile associazione tra la qualità oggettivamente...

di Lucia Sardi


Altri Articoli

La formazione per acquisire dignità professionale. Un testo ideale per i corsi di formazione ma anche per aggiornare chi non è obbligato a conseguire l’attestato di qualifica


Per la Cassazione non è ipotizzabile ricostruire il redito di un dentista sulla base degli acquisti senza tenere conto della contabilità dello studio


Presentato in provincia di Pisa un singolare progetto che lega la lettura alla cura della propria igiene orale


Rispettare l’ambiente costa fatica (in realtà poca), rinunce (anche queste poche) e quello dell’impegnarsi per il bene collettivo alla fine rischia di rimanere una frase che suona bene, ma molto...

di Norberto Maccagno


Si chiama Associazione Nazionale Odontoiatri e Medici Convenzionati e si pone come portavoce di tutti coloro che credono nella Sanità Integrativa e vogliono renderla una opportunità per...


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi