HOME - Patologia Orale
 
 
01 Febbraio 2011

Pigmentazioni maculari acquisite delle labbra e della mucosa orale

di M. Meleti, B. Bianchi, E. Merigo, M. Manfredi, R. Guidotti, C. Fornaini, A. Sarraj, G. Mergoni, L. Corcione, P. Vescovi


Si presenta alla nostra osservazione la signora B.L., di anni 58, inviata dal proprio medico curante a causa di una pigmentazione gengivale di recente insorgenza. La paziente riferisce che la lesione e comparsa improvvisamente ed e andata incontro a un cambiamento di colore, diventando progressivamente pi u scura. L’anamnesi evidenzia l’assenza di patologie sistemiche.
La paziente riferisce di non aver mai fumato e di non assumere alcun farmaco, a eccezione dell’utilizzo sporadico di ipnoinducenti. All’esame obiettivo si riscontra la presenza di una pigmentazione maculare colormarrone scuro del diametro di circa 0,8 cm a livello della gengiva aderente mascellare, sul versante vestibolare, in corrispondenza della zona tra i due incisivi centrali. I bordi della lesione sono lievemente irregolari e il colore e omogeneo.
La superficie non presenta segni di ulcerazione e la pigmentazione e completamente asintomatica. All’ispezione del resto del cavo orale si osserva la presenza di lesioni pigmentate clinicamente simili, bilaterali, diffuse, a livello delle mucose geniene, del palato molle e in misura minore a livello del labbro inferiore. Come reperto occasionale, si osservano strie marroni longitudinali a livello del letto ungueale (melanonichia) dei pollici.



Articoli correlati

La salute orale ha un impatto significativo sulla qualita` della vita delle persone. Una buona salute orale consente di soddisfare i bisogni essenziali, come mangiare in maniera adeguata, gustare i...


Si presenta alla nostra osservazione il signor M.D., di anni 29, inviato dal proprio odontoiatra a causa di una pigmentazione palatale. Il paziente riferiva di non essere mai stato cosciente...


Il signor DM, di 48 anni, è giunto alla nostra osservazione inviato dai colleghi del reparto di Accettazione, che avevano individuato una lesione biancastra nel cavo orale, presente e immodificata...


Giunge alla nostra attenzione un paziente di anni 65 la cui indagine anamnestica non rivela condizioni patologiche di sorta, a eccezione di ipertensione arteriosa trattata con farmaci...


Obiettivi. Descrivere la Teleangectasia emorragica ereditaria o sindrome di Rendu-Osler-Weber, malattia a trasmissione autosomica dominante a penetranza incompleta che determina alterazioni a carico...


Altri Articoli

Sinergia Associazione Italiana Odontoiatri-Tokuyama: i soci riceveranno un "Welcome kit" fino al 30 aprile


Il prof. Gagliani pone l'attenzione su di una ricerca che evidenza come la scienza dei materiali e l’intelligenza artificiale possa contribuire a rendere l’ambiente poco ospitale per i virus

di Massimo Gagliani


L’Ordinanza del Generale Figliulo con le nuove priorità di vaccinazione potrebbe coinvolgere anche tutte le figure presenti in studio. Per l’ANTLO, anche gli odontotecnici  


Il mercato chiederà meno vendita diretta e più assistenza e consulenza, ipotizza Maurizio Quaranta (ADDE) evidenziando la difficoltà per i depositi di trovare un ricambio generazionale qualificato


Definiti tutti i presidenti delle Commissioni Albo Odontoiatri provinciali: 24 quelli che hanno cambiato la guida, 6 le donne


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Come spiegare gli interventi odontoiatrici al paziente