HOME - Patologia Orale
 
 
01 Settembre 2011

La terapia ortopedico funzionale nella retrusione mandibolare:

di E.R. Benvenuto, V. Parziale, E. Di Palma, C. Chimenti


Obiettivi
Lo scopo del lavoro è quello di valutare l’efficacia della terapia ortopedico-funzionale nei pazienti in crescita con caratteristiche estetiche profilo metriche che migliorano con l’avanzamento mandibolare.
Materiali e metodi
Si tratta di uno studio di coorte controllato di tipo prospettico: 10 soggetti (5 maschi con età media di 11,5 anni e DS±1,5 e 5 femmine con età media di 10,5 anni e DS±1,5) rappresentano i casi, trattati con bite jumping, 10 soggetti con le medesime caratteristiche sessuali e anagrafiche rappresentano il gruppo di controllo. Tutti i pazienti sono stati arruolati sulla base di precise caratteristiche estetiche (retrusione del mento), cefalometriche (normodivergenza) e dentali (rapporto molare di classe II, overjet >5 mm). La valutazione dei risultati si basa su parametri estetici e sulle variazioni di 11 misurazioni angolari valutate statisticamente con t test di Student con p<0,05.
Risultati e Conclusioni
I risultati dimostrano di aver ottenuto un netto miglioramento dell’estetica del profilo associato a modifiche statisticamente significative della protrusione dento-alveolare e mascellare superiore e non significative sulla mandibola.



Articoli correlati

Obiettivi. I dispositivi di Herbst di nuova generazione sono il Miniscope e l’Hanks Telescoping Herbst (HTH). Scopo del lavoro è descrivere indicazioni, vantaggi, svantaggi e uso clinico di questi...


IntroduzioneGli Autori propongono un approccio terapeutico ortopedico-funzionale del quale hanno sviluppato un protocollo applicato routinariamente nella terapia dei pazienti adulti di II Classe...


Scopo del lavoro è confrontare gli effetti ortopedici e ortodontici ottenuti con tre dispositivi funzionali (Andresen, Bass e Fränkel) per la correzione delle II Classi, I divisione in soggetti...


ObiettiviPresentare una revisione della letteratura internazionale riguardo alle modifiche neuromuscolari indotte dal dispositivo funzionale Andreasen e confrontare le diverse ipotesi...


ObiettiviNel seguente lavoro si è cercato di indagare il possibile ruolo eziologico dei muscoli masticatori nello sviluppo di una malocclusione di Classe II, nel soggetto iperdivergente e nel...


Altri Articoli

Dopo il DiDomenica della scorsa settimana in cui chiedevo una mano per fare alcune riflessioni sul primo passo per diventare dentisti, iscriversi al Corso di laurea, in questo affrontiamo...

di Norberto Maccagno


Cronaca     10 Luglio 2020

Abusivo denunciato a Roma

Immagine di archivio

Scoperto a seguito delle segnalazioni di alcuni pazienti. Posto sotto sequestro anche lo studio


Un webinar organizzato dalla CAO di Varese ha analizzato il periodo di pandemia attraverso sondaggi effettuati su dentisti europei, lombardi e della provincia di Trento. Riguarda l’intero evento


Disposizione contenuta nel Decreto Semplificazioni. Sanzioni anche per gli Ordini che non vigileranno o non comunicheranno gli elenchi  


Scarica il capitolo tratto dal libro “Approccio sistematico alla terapia ortodontica con allineatori”, manuale che analizza l’approccio basato sull’uso di allineatori senza perdere di vista...


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Speciale in Evidenza


 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Nuove tecnologie in studio? Le omaggia IDI EVOLUTION