HOME - Pedodonzia
 
 
17 Ottobre 2014

Attenzione all'allattamento prolungato dei bambini può aumentare il rischio carie. Una ricerca USA lo ritiene possibile


L'allattamento al seno prolungato fino all'età di due anni è legato a maggior rischio di carie dei dentini da latte. Tutti conoscono i benefici dell'allattamento al seno per la salute del bambino, particolare attenzione va però posta al rischio di insorgenza precoce di carie. 
A sostenerlo è Benjamin Chaffee ricercatore della Universty of California a San Francisco che ha  recentemente pubblicato sulla rivista Annals of Epidemiology 2014 l'esito di uno studio compiuto  dal suo gruppo su 458 bambini appartenenti a famiglie a basso reddito nella città di Porto Alegre in Brasile.

L'OMS (Organizzazione Mondiale della Salute) raccomanda l'allattamento esclusivo al seno fino a sei mesi, la successiva introduzione progressiva di cibi solidi e la sospensione dell' allattamento intorno ai ventiquattro mesi od oltre.
Per lo studio che è durato un anno i ricercatori hanno controllato bambini all'età di 6,12, 24 e 38 mesi. I genitori hanno compilato questionari sui cibi somministrati ai bambini in aggiunta la latte materno.
Sono state rilevate alcune carie nel 40% dei bambini allattati al seno tra i 6 e i 24 mesi e nel 48% dei bambini allattati fino all'età di 38 mesi.

Chaffee conclude che il suo studio non sostiene che l'allattamento al seno prolungato sia la causa della carie. E' verosimile che entri in gioco l'associazione con i cibi per lattanti spesso ricchi di zuccheri raffinati, che vanno a ridurre l'effetto protettivo della saliva sullo smalto del dente da latte.
Lo stile di vita della famiglia e le abitudini di vita giocano poi anche un ruolo importante, è sicuramente dannoso per far dormire il bambino lasciarlo attaccato al seno tutta la notte. Così come non contaminate precocemente tettarelle e posate del bambino con la saliva dell'adulto, specie se quest'ultimo ha una situazione orale non perfetta. Per concludere Chaffee ci ricorda che l'American Academy of Pediatric Dentistry consiglia a tutti i genitori di lavare i dentini appena erotti con una piccola garzina dopo i pasti, operazione semplice da eseguire ma molto efficacie.
La prima visita di controllo dal dentista va poi fatta entro l'anno di vita.

A cura di: Davis Cussotto, odontoiatra libero professionisti Twitter @Davis Cussotto

Articoli correlati

La carie dentale è una delle malattie croniche più diffuse al mondo. Colpisce dal 60% al 90% dei bambini e gran parte della popolazione adulta (dati dell'Organizzazione Mondiale...

di Lorenzo Breschi


Una scoperta USA potrebbe permettere ai dentisti di identificare i materiali di restauro più adatti ai tessuti e al microbioma orale di ciascun paziente.


Nella pratica quotidiana, la carie è considerata la ragione più comune per la sostituzione o il rifacimento di un restauro dentale e, per il dentista generico, il rilevamento di...

di Lorenzo Breschi


Le carie dentali sono diffuse e rappresentano un reale problema di salute orale anche nei bambini in età prescolare e delle scuole materne. È una malattia che colpisce i tessuti...

di Alessandra Abbà


Il diabete mellito di tipo 1 è una malattia autoimmune cronica caratterizzata dalla distruzione delle cellule beta del pancreas e conseguente carenza di produzione di insulina....

di Lara Figini


Altri Articoli

DiDomenica     02 Agosto 2020

Quando vi serve, noi ci siamo

Attraverso il DiDomenica prima della chiusura estiva e quello di fine anno, solitamente cerchiamo di fare dei bilanci sul periodo che si conclude. Ovviamente questa volta non mi...

di Norberto Maccagno


Dal COI corso FAD da 50 crediti per Odontoiatri, Igienisti, Medici di medicina generale, Pediatri, Geriatri, Psicologi, Neurologi, Otorinolaringoiatri, Infermieri


L’Agenzia delle Entrate indica come comportarsi se il paziente utilizza App che sostituiscono nel pagamento il Pos o la carta di credito


La proroga dell’emergenza penalizza il mondo della formazione, le preoccupazioni di Federcongressi e ECM Quality Network


Savini: “evitano il peggio. Grazie al lavoro di AIO ed ANDI state cassate norme che altrimenti avrebbero imposto adempimenti gravosi agli Odontoiatri”


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Annuncio in Evidenza


28 Luglio 2020
Vendo attrezzatura completa per studio odontoiatrico

Vendo attrezzatura completa per ambulatorio odontoiatrico a Santarcangelo di Romagna (Rimini): riunito OMS in ottimo stato, separatore amalgama, compressore e pompa aspirazione, 2 mobili componibili, 2 servomobili, radiologico NOVAXA con testata DE GOTZEN, autoclave TECNO-GAZ classe B con stampante, sigillatrice MELAG, lampada fotopolimerizzante, 4 plafoniere con neon, strumenti per chirurgia orale, conservativa ecc in ottime condizioni. Tutto a norma CE. E 3000,00 COMPRESO SMONTAGGIO E IMBALLAGGIO. Foto inviabili. Per informazioni telefonare a Ricardo 347/4120042 (email: ricardo.ricci@email.it).

 
 

Speciale in Evidenza


 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Paziente o cliente, il punto di vista del dentista e del u201cconsumatoreu201d