HOME - Prodotti
 
 
14 Ottobre 2016

Nuovo adesivo universale con controllo attivo dell'umidità

Prime&Bond active™

Studiato per essere utilizzato con tutti i metodi di mordenzatura e per tutte le indicazioni cliniche dirette ed indirette, Prime&Bond active si distingue per la brevettata tecnologia Active-Guard™, che segna un significativo passo avanti nella chimica degli adesivi poiché consente di controllare attivamente l'umidità sulle superfici dentali preparate. Anche in caso di dentina eccessivamente bagnata o eccessivamente asciutta, Prime&Bond active è semplice da utilizzare e garantisce sempre un'adesione elevata e affidabile.

Gli adesivi dentali in genere sono piuttosto idrofobici, tendono quindi a ridurre la loro efficacia in presenza di acqua, separandosi dalla stessa. L'idrofobia di questi adesivi fa sì che essi non coprano in modo uniforme le superfici preparate. Di conseguenza, durante l'asciugatura con getto d'aria, si vanno a creare delle aree non bagnate dallo strato adesivo, aumentando il rischio di sensibilità post operatoria per il paziente e di fallimento del restauro stesso.

La tecnologia Active-Guard™ invece, agisce in modo attivo sul controllo dell'umidità della superficie, riducendo al minimo questi rischi.

Prime&Bond active riesce a gestire la tensione superficiale dell'acqua, consentendo all'adesivo di distribuirsi uniformemente sulla dentina e di penetrare nei tubuli dentinali, formando uno strato uniforme e omogeneo. In fase di asciugatura dell'adesivo, il solvente e l'acqua in eccesso evaporano uniformemente lasciando la superficie perfettamente coperta. Il risultato è un'adesione forte e affidabile, virtualmente priva di sensibilità post operatoria1.

Oltre al controllo attivo dell'umidità, Prime&Bond active offre molti altri benefici se paragonato agli altri adesivi universali, ad esempio:

• Diffusione attiva sulla superficie preparata del dente, per ridurre al minimo il rischio di zone asciutte che possono causare sensibilità post operatoria e micro-infiltrazioni.

• Spessore ridotto dello strato adesivo2, che riduce il rischio di modificare la geometria del restauro che potrebbe compromettere la precisione di posizionamento dello stesso e inoltre evita la formazione di eccessi o accumuli di adesivo che, ad un controllo radiografico, potrebbero essere erroneamente interpretati come gap o carie secondarie.

• Nessuna necessità di avvalersi di un attivatore nei restauri indiretti quando utilizzato in combinazione con il cemento Calibra® Ceram.

• Risparmio e controllo, grazie all'apertura con una sola mano, alla precisa erogazione delle gocce e ai 30 minuti di tempo di lavorabilità, quando conservato nella vaschetta CliXdish™ chiusa.

• Formula innovativa priva di HEMA, TEGDMA e Bisfenolo.

Prime&Bond active con la tecnologia brevettata Active-Guard™, è semplice da usare, garantisce risultati affidabili e assicura un'ottima adesione sempre, anche in caso di dentina troppo umida o troppo asciutta.

Per saperne di più è possibile contattare l'agente Dentsply Sirona di zona o visitare il sito www.dentsply.com.

__________________________________________________________

[1] Negli studi clinici 79 dentisti hanno effettuato 3.176 restauri con Prime&Bond active. L'incidenza della sensibilità post-operatoria è stata dello 0,16%.

2 "Film Thickness FE-SEM evaluation of resin-dentin interfaces produced by universal and etch-and-rinse adhesive systems," Andre F. Reis, DDS, MS, PhD.

Articoli correlati

Ha avuto inizio ieri a Las Vegas, Nevada, il congresso Dentsply Sirona World dal titolo “The Ultimate Dental Meeting” che propone una combinazione di relazioni, moduli di formazione clinica,...


aziende     17 Giugno 2019

Global Clinical Case Contest

Dentsply Sirona ha presentato i risultati dell’edizione 2018/2019 del Global Clinical Case Contest, il concorso universitario mondiale che Dentsply organizza ogni anno, dal...


Nel 2015 Dentsply Sirona lancia sul mercato il composito ceram.x® Universal e introduce SphereTEC®, l’innovativa tecnologia avanzata di riempitivi sferici.Dopo oltre 14...


Appuntamento a Riccione nell'aprile 2019


Altri Articoli

“I medici ignoranti danneggiano anche te.Pensate che il vostro dottore sia professionalmente valido? Chiedetegli se, ogni anno, partecipa alla formazione obbligatoria per la sua...

di Norberto Maccagno


Nella prima riunione raccolto il sostegno di PD, FI e Fratelli d’Italia. L’iter ora prevede audizioni di esperti e delle associazioni di pazienti


Dal presidente ANTLO Mauro Marin le previsioni per il futuro della professione che è a rischio sopravvivenza a seconda delle scelte che verranno o non verranno prese


Il punto e le proposte del Collegio Italiano dei Primari Ospedalieri ANPO per una nuova odontoiatria di comunità


Attivato dal dipartimento di Discipline chirurgiche, oncologiche e stomatologiche, iscrizioni entro il 7 gennaio


 
 
 
 
 
 
 
 

Annuncio in Evidenza


11 Dicembre 2019
Cercasi odontoiatra con esperienza a Brandizzo (To)

Il Centro Chirurgico, con esperienza di oltre 30 anni nel settore (vedi sito www.centrochirurgicosrl.it), cerca odontoiatra per collaborazione in conservativa, endodonzia e chirurgia estrattiva. E' richiesta la disponibilita' di due giornate a settimana. Inviare C.V.

 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi