HOME - Prodotti
 
 
28 Ottobre 2016

Il cemento dentale ''intelligente''. KERR Maxcem Elite Chroma

KERR Maxcem Elite™

Per fornire ai dentisti una soluzione innovativa nell'ambito delle procedure dentali che includono la cementazione definitiva, Kerr - azienda leader nella produzione di materiali dentali - presenta il cemento composito automordenzante/autoadesivo Maxcem Elite™ Chroma che raggiunge la completa polimerizzazione sia in modalità autopolimerizzante che fotopolimerizzante, offre eccellenti proprietà adesive ed è compatibile con tutti i tipi di substrati e restauri indiretti: ceramiche per settori anteriori e posteriori, materiali CAD/CAM e restauri con base in metallo.

Soluzione versatile, affidabile e resistente nel corso del tempo, il cemento Maxcem Elite Croma di Kerr rappresenta una vera rivoluzione nell'ambito dell'odontoiatria: l'utilizzo pratico è facile e veloce grazie alla siringa automiscelante che - insieme ai puntali intraorali ed endodontici - rende semplicissima l'applicazione del materiale, e l'innovativo indicatore cromatico permette di mostrare ai dentisti il momento più opportuno per rimuovere gli eccessi di cemento. Una rimozione degli eccessi incompleta può causare spiacevoli incidenti di decementazione della corona o danni alle gengive che possono verificarsi se si interviene nella rimozione troppo presto o troppo tardi.

Una volta applicato, il cemento assume temporaneamente una colorazione rosa nel momento dell'estrusione, per poi tornare gradualmente alla sua colorazione definitiva durante la polimerizzazione. La semplicità di rimozione in un unico passaggio è garantita dalla tecnologia One-Peel™, mentre la polimerizzazione duale garantisce la massima flessibilità in ogni tipo di restauro.

Maxcem Elite Chroma va ad ampliare la linea dei cementi Kerr ed è caratterizzato da proprietà tecniche di rilievo:

• Adesione: la migliore della categoria, dalla quale dipendono in modo significativo la qualità e la durata dei restauri
• Compatibilità con tutti i substrati
• Radiopacità 280%
• Facilità di stoccaggio: non è necessaria la conservazione in frigorifero

Il Dr. Louis Mackenzie, dentista, docente clinico presso la Facoltà di Odontoiatria dell'Università di Birmingham afferma: "La tecnologia rivoluzionaria del Maxcem Elite™ Chroma migliorerà in modo significativo la qualità della procedura di cementazione.

Il nuovo cemento Kerr non solo permette una migliore adesione alla dentina, ma è il primo prodotto sul mercato che indica il momento più opportuno per rimuovere gli eccessi di materiale durante la cementazione. L' indicatore cromatico si attiva in entrambe le modalità autopolimerizzante e fotopolimerizzante. Maxcem Elite ™ Chroma è dotato, inoltre, di una innovativa tecnologia One-Peel™ che semplifica la rimozione degli eccessi di cemento. Questa nuova tecnologia da Kerr migliora la predicibilità, efficienza, durevolezza ed estecità dei restauri adesivi indiretti."

Per maggiori informazioni sul Maxcem Elite™ Chroma e per richiedere una dimostrazione gratuita, si prega di visitare il sitowebhttp://www.kerrdental.it/

Articoli correlati

KaVo Kerr è un'organizzazione unificata che funge da partner unico di riferimento per la comunità odontoiatrica offrendo soluzioni per la prevenzione delle infezioni, la conservativa e...


Kerr Endodontics ha annunciato l'imminente lancio di ENDOVAC PURE, un sistema di irrigazione che combina un'unità di base portatile con una cartuccia confezionata sterile e un regolatore...


"Anche se per i premi dei liberi professionisti cambierà per il momento poco, grazie alla legge 24 ci sono tutti i presupposti perché i costi della responsabilità medica per le...


Questa nuova serie, incentrata sulla semplificazione delle procedure odontoiatriche, utilizza video animati ed evidenze cliniche per dimostrare come tecnologie innovative combinate ai giusti prodotti...


Kerr è lieta di annunciare il lancio di Harmonize, composito universale di nuova generazione dotato di Adaptive Response Technology (ART), un sistema di riempimento con nanoparticelle che...


Altri Articoli

FESPA denuncia la mancanza di dotazione minima strutturale degli ambulatori Odontoiatrici del Verbano Cusio Ossola che ora rischiano la chiusura


A rischio 17 mila posti di lavoro, emendamento che impedirebbe ad una fascia considerevole di popolazione di accedere a cure odontoiatriche di qualità e a costi accessibili


Ghirlanda: ‘’nessuno chiede la chiusura di questi centri e, di conseguenza, non esiste alcun rischio occupazionale, sarà una loro libera scelta se adeguarsi alle regole’’


Un evento che si conferma punto di riferimento dell’aggiornamento culturale del Sud Italia che ha fatto della sinergia tra le componenti del settore il punto di forza


Associazione Italiana Odontoiatri plaude la presentazione dell’emendamento che abilita le sole StP a esercitare l’odontoiatria


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi