HOME - Prodotti
 
 
13 Aprile 2018

Da 3M Oral Care il primo polietere a indurimento ultra-rapido

3M™ Impregum™ Super Quick


3M Oral Care lancia il materiale per impronta 3M™ Impregum™ Super Quick, il primo polietere a indurimento ultra-rapido pensato per i casi meno estesi, che permette ai dentisti di catturare ogni dettaglio in soli due minuti.

3M™ Impregum™ Penta™ Super Quick Medium Body e 3M™ Impregum™ Super Quick Light Body sono materiali per impronta in polietere sviluppati da 3M appositamente per ottenere impronte per restauri di unità singole come corone, protesi, inlay, onlay e per piccoli ponti fino a tre elementi.

Con un tempo di lavorazione di 45 secondi e di indurimento di soli due minuti, la nuova formulazione dei materiali per il portaimpronta e per il light, insieme a un gusto ancora più fresco alla menta, porta a un maggiore comfort del paziente.

Allo stesso tempo, il dentista può beneficiare delle note e affidabili proprietà dei materiali per impronta in polietere: idrofilia e fluidità costante durante tutto il tempo di lavoro.

Grazie alla sua idrofilia il polietere 3M™ Impregum™ Super Quick entra a contatto con i tessuti dentali in modo ottimale portando a un’eccellente riproduzione dei dettagli senza vuoti anche nell’area dei margini di preparazione. L’esatta riproduzione dei dettagli è poi assicurata dalla capacità del materiale di scorrere in ogni punto.

In aggiunta, il lavoro del dentista è facilitato poiché la fluidità rimane invariata per tutto il tempo di lavorazione, seguita da una reazione di indurimento immediata. Questo è diverso dai materiali per impronta in silicone (VPS) perché aiuta il professionista a evitare imprecisioni che possono derivare da indurimento prematuro.

Queste proprietà del materiale portano a una maggiore efficienza dello studio dentistico e del laboratorio, poiché riducono il numero di rifacimenti e aggiustamenti necessari. I nuovi materiali in polietere ultra-rapidi si aggiungono all’attuale portfolio di materiali per impronta in polietere Impregum™ a presa regolare e rapida. Il dentista può avere ora a disposizione un polietere perfettamente adatto per ogni indicazione, sia per la tecnica di impronta monofase che per la tecnica 1-step double mix.

Per semplificare la procedura di rilevazione dell'impronta, 3M offre diversi materiali e accessori, dalle capsule con astringente, alle siringhe intraorali e portaimpronte.  

Per informazioni a questo link.


Articoli correlati

3M Corporation annuncia un'importante partnership con 3Shape, azienda specializzata nello sviluppo di strumenti innovativi per l'ortodonzia con un portfolio di scanner 3D e di soluzioni software...


Altri Articoli

Competenza, tecnica, empatia sono alla base della professione. Ma anche la comunicazione rappresenta oggi uno dei percorsi obbligati con i quali il dentista deve confrontarsi....

di Carla De Meo


L’obbiettivo è quello di venire incontro alle esigenze quotidiane dei clinici e per farlo SIdP ha sviluppato una App, Powerapp SIdP, che consente ad ogni clinico che stia eseguendo una visita...


L’obbligo di formazione continua decorre dal 1° gennaio successivo alla data di iscrizione all’Ordine. Da tale data il professionista sanitario deve maturare i crediti previsti per i residui...


Riuscire a rendere complicato un regime che è nato per essere semplice e di immediata applicazione non è certo impresa da tutti. Ciononostante il Legislatore ce l’ha fatta, tant’è che si sono...


Root Cause è il titolo del film inchiesta che vorrebbe dimostrare che i trattamenti endodontici possono essere causa di cancro, malattie al cuore e varie patologie croniche, ed il suggerimento...


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi