HOME - Prodotti
 
 
04 Maggio 2018

Nuova frontiera della protezione totale

Coswell Group


Dalla ricerca Coswell, in collaborazione con il LEBSC (Laboratorio di strutturistica Chimica Ambientale e Biologica), nasce Biorepair® PRO Scudo Attivo, la nuova frontiera dei dentifrici anticarie grazie alla sua doppia azione attiva tutto il giorno: attacco immediato dei batteri e difesa continua dello smalto.

L’efficacia della formula di Biorepair® Scudo Attivo è data dalla combinazione dello zinco PCA, un principio attivo che agisce sui batteri presenti nel cavo orale inibendone l’attività metabolica, con lo xilitolo che contrasta lo Streptococco Mutans, responsabile della formazione di acido lattico che, con il tempo, danneggia la struttura del dente causandone la demineralizzazione.

A completare la formula troviamo i micro-Repair® (microcristalli di idrossiapatite biomimetica che sfruttando la proprietà biomimetica aiutano una progressiva remineralizzazione e riparazione dello smalto dei denti), l’innovazione brevettata Made in Italy, presente in tutta la gamma Biorepair®.

Biorepair® Scudo Attivo ha una formula appositamente studiata per essere delicata nel cavo orale. Inoltre, grazie all’assenza di fluoro il suo uso è consentito anche ai bambini al di sotto dei 6 anni, senza la supervisione di un adulto.

Per informazioni:

COSWELL GROUP
Tel. +39 051 6649111
www.biorepair.it
info@coswell.biz

Articoli correlati

La rilevazione apicale richiede una strumentazione precisa, immediatamente leggibile e poco ingombrante. Il clinico deve poter strumentare il canale e provvedere all’otturazione, certo della...


prodotti     18 Maggio 2018

Butterfly Italia

Una metodica alla portata di tutti


L’iperparatiroidismo è caratterizzato da un’eccessiva presenza di ormone paratiroideo (paratormone-PTH) nel sangue. Il PTH viene prodotto dalle...


Altri Articoli

Dal Congresso SIE il ruolo chiave dell’Endodonzia per la cura e la sua “vocazione” digitale


Prima della laurea aveva provocato danni ad un paziente


 
 
 
 
 
 

Speciale in Evidenza


28 Giugno 2018
Nuove acquisizioni in tema di placca batterica: come modificarla per renderla meno aggressiva

Il microbiota orale: i mezzi per diminuirne la patogenicità al fine di salvaguardare tessuti dentali e parodontali

 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi