HOME - Prodotti
 
 
27 Aprile 2018

Laser a diodi con lunghezza d'onda duale

Ultradent Italia


Ultradent Products Inc. continua a seguire la strada dell’innovazione e lancia il laser Gemini 810 + 980 per tessuti molli. Progettato negli Stati Uniti, Gemini è disponibile con una lunghezza d’onda duale che combina l’assorbimento della melanina alla lunghezza d’onda di 810 nm con l’assorbimento ottimale dell’acqua alla lunghezza d’onda di 980 nm.

Il laser, tuttavia, può essere utilizzato anche selezionando singolarmente una delle due lunghezze d’onda. Ha inoltre una potenza di picco di 20 watt che, combinata con la breve durata degli impulsi, permette ai tessuti molli di raffreddarsi velocemente durante la procedura, evitando carbonizzazioni e stress termici e garantendo, allo stesso tempo, velocità ed efficacia del taglio e una guarigione più rapida dei tessuti.

Il nuovo laser a diodi è dotato di un comodo pedale senza fili e funziona a batteria per un pratico spostamento da un riunito all’altro; ha 20 procedure pre-impostate per le quali automaticamente fornisce l’ottimale impostazione di potenza e impulsi. I parametri delle procedure pre-impostate possono essere tuttavia personalizzati dall’utente.

Per una facile sterilizzazione, il manipolo è autoclavabile, oltre a essere dotato di illuminazione delle punte, disponibili attivate da 5 mm e non attivate da 7 mm, che sono monouso.

Per informazioni:

ULTRADENT ITALIA
Numero verde 800 830715
www.ultradent.com/it
info@ultradent.it

Altri Articoli

Tra le richieste anche quella di sostenere la produzione europea. Già oggi in commercio prodotti riciclabili che rispettano le indicazioni ministeriali, l’ambiente e risultando anche economici


Finisce davanti al giudice la richiesta di un ASO che riteneva i problemi a schiena e spalle fossero di natura professionale. Riconosciuto l’indennizzo per l’inabilità certificata


Fino al 28 ottobre sarà possibile iscriversi al test per l’anno accademico 2020-2021. 25 i posti disponibili, Roma la sede dei corsi 


Riferito ai 4 mesi di pandemia è a disposizione di imprese e attività professionali con alcune limitazioni. Possibile decidere di “cederlo” 


Lo rivela uno studio pubblicato su Frontiers in Public Health. Secondo i ricercatori serve però tempo


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Speciale in Evidenza


 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

I u201ctrucchiu201d per convivere con il rischio Covid in studio