HOME - Prodotti
 
 
27 Aprile 2018

Laser a diodi con lunghezza d'onda duale

Ultradent Italia


Ultradent Products Inc. continua a seguire la strada dell’innovazione e lancia il laser Gemini 810 + 980 per tessuti molli. Progettato negli Stati Uniti, Gemini è disponibile con una lunghezza d’onda duale che combina l’assorbimento della melanina alla lunghezza d’onda di 810 nm con l’assorbimento ottimale dell’acqua alla lunghezza d’onda di 980 nm.

Il laser, tuttavia, può essere utilizzato anche selezionando singolarmente una delle due lunghezze d’onda. Ha inoltre una potenza di picco di 20 watt che, combinata con la breve durata degli impulsi, permette ai tessuti molli di raffreddarsi velocemente durante la procedura, evitando carbonizzazioni e stress termici e garantendo, allo stesso tempo, velocità ed efficacia del taglio e una guarigione più rapida dei tessuti.

Il nuovo laser a diodi è dotato di un comodo pedale senza fili e funziona a batteria per un pratico spostamento da un riunito all’altro; ha 20 procedure pre-impostate per le quali automaticamente fornisce l’ottimale impostazione di potenza e impulsi. I parametri delle procedure pre-impostate possono essere tuttavia personalizzati dall’utente.

Per una facile sterilizzazione, il manipolo è autoclavabile, oltre a essere dotato di illuminazione delle punte, disponibili attivate da 5 mm e non attivate da 7 mm, che sono monouso.

Per informazioni:

ULTRADENT ITALIA
Numero verde 800 830715
www.ultradent.com/it
info@ultradent.it

Altri Articoli

Per il prof. Gagliani l’odontoiatria dovrà imparare a crescere in relazione a quelle che sono le mutate esigenze della popolazione puntando su di un sistema sinergico tra un privato finanziatore...

di Massimo Gagliani


E’ successo in provincia di Reggio Calabria. I carabinieri lo hanno trovato in studio a lavorare nonostante il provvedimento dell’ASL


In collaborazione con un poliambulatorio cittadino e l’Università La Bicocca offrirà prestazioni e protesi alle persone socialmente deboli


Il tragico caso di cronaca nel bresciano ha fatto nascere interrogativi sulle responsabilità e le possibili conseguenze civilistiche e penali. Ne abbiamo parlato con il segretario AIO Danilo Savini


Uno studio italiano ha verificato l’efficacia dei vaccini contro il Sars-CoV-2 e se la somministrazione di una terza dose può conferire un'efficacia protettiva maggiore


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

ECM: abbiamo fatto il punto con Alessandro Nisio