HOME - Prodotti
 
 
01 Giugno 2018

PiezoImplant, l’innovativa soluzione per le creste atrofiche sottili

Da Mectron: Rex PiezoImplant


L’Italia è uno dei paesi con l’età media più alta al mondo, pertanto il professionista dentale si trova sempre più spesso di fronte alla necessità di ripristinare la funzione masticatoria ed estetica in pazienti esigenti.

Protesi mobili e rimovibili raramente soddisfano le aspettative e le riabilitazioni implantari in presenza di creste atrofiche sottili richiedono procedure chirurgiche complesse e invasive, talvolta poco predicibili e dagli elevati costi biologici ed economici.

Dopo anni di ricerca e sviluppo, Rex Implants LLC, Columbus, Ohio, è approdata a Rex PiezoImplant, l’innovativo impianto cuneiforme per una gestione più semplice delle creste con limitato spessore trasversale, evitando al professionista procedure chirurgiche complesse, ma soprattutto offrendo al paziente la possibilità di un trattamento decisamente mininvasivo.

La sua forma a cuneo - accompagnata da un inedito e semplice protocollo clinico, totalmente eseguito con tecnica piezoelettrica - consentirà di trattare creste atrofiche sottili con un solo intervento chirurgico e grazie a una superficie di contatto e a una resistenza meccanica estremamente elevate le percentuali di successo sono paragonabili a quelle degli impianti convenzionali posizionati in volume osseo sufficiente.

PiezoImplant è stato presentato in anteprima da Mectron, distributore per l'Italia, al recente Expodental di Rimini in occasione delle relazioni tenute dal prof. Tomaso Vercellotti e dal dr. Alberto Rebaudi, coinvolti attivamente nella ricerca clinica del prodotto.

PiezoImplant verrà presentato ufficialmente in occasione del Congresso Nazionale IAO a Milano il 18-20 ottobre 2018.

Per informazioni: www.mectron.it

Articoli correlati

Dal 28 al 30 settembre si svolge a Sestri Levante il 1° Congresso italiano della Piezosurgery Academy, per fare il punto sullo “Stato dell’artein chirurgia ossea piezoelettrica”.Anticipa il...


In implantologia la posizione implantare è di fondamentale importanza sia per ottenere una buona estetica che una valida funzionalità. Inoltre, un posizionamento implantare...

di Lara Figini


La perimplantite è stata definita “una condizione patologica” che si verifica nei tessuti intorno agli impianti dentali, caratterizzata da infiammazione del tessuto...

di Lara Figini


Gli impianti dentali vengono utilizzati per sostituire i denti mancanti e hanno lo scopo primario di ripristinare una buona funzionalità ed estetica. Tuttavia, in molti pazienti...

di Lara Figini


Immagine di archivio

Posizione implantare e sua influenza sui parametri peri-implantari

di Lara Figini


Altri Articoli

I pazienti apprezzano le procedure odontoiatriche digitali, i dentisti sembrano più reticenti. Alcune considerazioni del prof. Gagliani nel suo Agorà del Lunedì

di Massimo Gagliani


Da oggi 16 maggio per spostarsi in Italia per turismo in zone di colore diverso dal giallo si dovrebbe essere stati vaccinati con due dosi da non oltre sei mesi, essere guariti da...

di Norberto Maccagno


Il servizio è riservato alle categorie per le quali è previsto l'obbligo vaccinale. Saranno accettate solo le prenotazioni dei nominativi contenuti negli elenchi inviati da Ordini e datori di...


Da Sx: Daniele Benatti e Stefano Di Paolo

L’esperienza di Nexxta S.p.A. per capire come le aggregazioni e le reti d’impresa possano essere uno strumento per rimanere competitivi in un mercato che evolve


Dalla Società Italiana di Dermatologia e Malattie Sessualmente Trasmissibili un vademecum con 9 regole per le signore da seguire per la gestione della mascherina ed il caldo


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

L’applicazione della nuova direttiva sui dispositivi medici nel laboratorio odontotecnico