HOME - Prodotti
 
 
01 Giugno 2018

PiezoImplant, l’innovativa soluzione per le creste atrofiche sottili

Da Mectron: Rex PiezoImplant


L’Italia è uno dei paesi con l’età media più alta al mondo, pertanto il professionista dentale si trova sempre più spesso di fronte alla necessità di ripristinare la funzione masticatoria ed estetica in pazienti esigenti.

Protesi mobili e rimovibili raramente soddisfano le aspettative e le riabilitazioni implantari in presenza di creste atrofiche sottili richiedono procedure chirurgiche complesse e invasive, talvolta poco predicibili e dagli elevati costi biologici ed economici.

Dopo anni di ricerca e sviluppo, Rex Implants LLC, Columbus, Ohio, è approdata a Rex PiezoImplant, l’innovativo impianto cuneiforme per una gestione più semplice delle creste con limitato spessore trasversale, evitando al professionista procedure chirurgiche complesse, ma soprattutto offrendo al paziente la possibilità di un trattamento decisamente mininvasivo.

La sua forma a cuneo - accompagnata da un inedito e semplice protocollo clinico, totalmente eseguito con tecnica piezoelettrica - consentirà di trattare creste atrofiche sottili con un solo intervento chirurgico e grazie a una superficie di contatto e a una resistenza meccanica estremamente elevate le percentuali di successo sono paragonabili a quelle degli impianti convenzionali posizionati in volume osseo sufficiente.

PiezoImplant è stato presentato in anteprima da Mectron, distributore per l'Italia, al recente Expodental di Rimini in occasione delle relazioni tenute dal prof. Tomaso Vercellotti e dal dr. Alberto Rebaudi, coinvolti attivamente nella ricerca clinica del prodotto.

PiezoImplant verrà presentato ufficialmente in occasione del Congresso Nazionale IAO a Milano il 18-20 ottobre 2018.

Per informazioni: www.mectron.it

Articoli correlati

Dal 28 al 30 settembre si svolge a Sestri Levante il 1° Congresso italiano della Piezosurgery Academy, per fare il punto sullo “Stato dell’artein chirurgia ossea piezoelettrica”.Anticipa il...


La carie dentale e le malattie periodontali, tra cui gengivite e parodontite, sono causate da batteri organizzati in biofilm tridimensionali adesi alle superfici dentali, ai...

di Lara Figini


Quando un odontoiatra si trova di fronte alla necessità di estrarre un elemento dentario per poi andarlo a sostituire con un impianto nello stesso sito vorrebbe avere la...

di Lara Figini


Al giorno d’oggi i pazienti con mascella completamente edentula possono beneficiare di diversi tipi di riabilitazione protesica. Una di loro è l’overdenture supportata da...

di Lara Figini


Le aspettativa di vita tendono sempre di più a prolungarsi e la popolazione con oltre 65 anni aumenta costantemente e, con essa, il tasso di incidenza di edentulismo...

di Lara Figini


Altri Articoli

Rivedendo quanto abbiamo pubblicato questa settimana per decidere a quale argomento potesse essere dedicato questo DiDomenica, l’attenzione è caduta su due interviste che...

di Norberto Maccagno


Blitz del NAS di Parma in uno studio odontoiatrico a Reggio Emilia che ha portato alla denuncia di due diplomati odontotecnici unitamente ad un assistente alla poltrona scoperti ad esercitare...


In queste settimane gli odontoiatri, iscritti presso l’OMCeO di Bari, stanno ricevendo gratuitamente una “spilletta” da apporre su proprio camice  “L’idea di indossare un...


Si è appena conclusa la terza edizione del Rhein83days, un evento nato nel 2015 per il desiderio di riunire gli esperti di protesi rimovibile, gli amici dell’azienda bolognese che continua a voler...


Sono 19,6 milioni gli italiani che nell'ultimo anno, per almeno una prestazione sanitaria, hanno provato a prenotare nel Servizio Sanitario Nazionale e a causa dei lunghi tempi d'attesa, si sono...


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi