HOME - Prodotti
 
 
23 Settembre 2018

Software gratuito per la fatturazione

Caes Software


Caes Software lancia un nuovo prodotto software, StudioFE, dedicato alla sola fatturazione elettronica e all’invio al Sistema TS. StudioFE nasce con l’intento di consentire agli operatori sanitari in genere, non informatizzati o parzialmente informatizzati, di poter fare le fatture elettroniche in totale autonomia.

L’invio delle fatture elettroniche è totalmente automatizzato, pertanto all’atto dell’emissione della fattura il flusso che il software StudioFE gestisce è così strutturato:

  • viene generato il file della fattura in formato XML;
  • il file XML viene firmato con il certificato digitale della Caes, in qualità di responsabile della trasmissione;
  • la fattura viene inviata all’Agenzia delle Entrate tramite il canale accreditato della Caes;
  • la fattura viene inviata in email al cliente;
  • StudioFE riceverà, appena elaborata dall’Agenzia, la notifica di successo o scarto.

Si può configurare StudioFE a generare solamente il file XML della fattura e gestire autonomamente firma digitale e invio della fattura. Oltre alla fatturazione, StudioFE offre gratuitamente anche l’agenda e la stampa dei consensi informati e della privacy a norma GDPR; inoltre, è possibile inviare le fatture per più intestatari, per esempio un poliambulatorio in cui la segreteria prepara le fatture per i vari medici.
Il software StudioFE è scaricabile gratuitamente dal sito http://www.studiofe.it/ (per il supporto tecnico contattare l’azienda).

Per informazioni:

Tel. +39 06 94316041 - Whats App 3497093510 - info@caes.it - www.caes.it

Altri Articoli

Capofila del progetto, in quanto Regione promotrice dell’iniziativa contenuta nel piano di lavoro, è la Basilicata


Presso FICO di Bologna un nuovo appuntamento con “La Piazza della Salute”, aperto a tutti e all’insegna dell’informazione e prevenzione partendo dalla salute dei propri denti fino a uno...


Fino a sabato confronto tra gli esperti sui temi, classici e non, della patologia e della medicina orale


Gli odontoiatri in prima linea per individuare fenomeni di violenza, dall’Ordine di Medici di Napoli le “direttive” 


Oltre alla clinica anche il cambio di consegne alla presidenza e le elezioni di chi guiderà SIDO dal 2023 


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi