HOME - Prodotti
 
 
23 Settembre 2018

Software gratuito per la fatturazione

Caes Software


Caes Software lancia un nuovo prodotto software, StudioFE, dedicato alla sola fatturazione elettronica e all’invio al Sistema TS. StudioFE nasce con l’intento di consentire agli operatori sanitari in genere, non informatizzati o parzialmente informatizzati, di poter fare le fatture elettroniche in totale autonomia.

L’invio delle fatture elettroniche è totalmente automatizzato, pertanto all’atto dell’emissione della fattura il flusso che il software StudioFE gestisce è così strutturato:

  • viene generato il file della fattura in formato XML;
  • il file XML viene firmato con il certificato digitale della Caes, in qualità di responsabile della trasmissione;
  • la fattura viene inviata all’Agenzia delle Entrate tramite il canale accreditato della Caes;
  • la fattura viene inviata in email al cliente;
  • StudioFE riceverà, appena elaborata dall’Agenzia, la notifica di successo o scarto.

Si può configurare StudioFE a generare solamente il file XML della fattura e gestire autonomamente firma digitale e invio della fattura. Oltre alla fatturazione, StudioFE offre gratuitamente anche l’agenda e la stampa dei consensi informati e della privacy a norma GDPR; inoltre, è possibile inviare le fatture per più intestatari, per esempio un poliambulatorio in cui la segreteria prepara le fatture per i vari medici.
Il software StudioFE è scaricabile gratuitamente dal sito http://www.studiofe.it/ (per il supporto tecnico contattare l’azienda).

Per informazioni:

Tel. +39 06 94316041 - Whats App 3497093510 - info@caes.it - www.caes.it

Altri Articoli

Il JDR pubblica una interessante ricerca che conferma quanto il dentista possa essere utile per effettuare screening sulla popolazione, diventando, lo definisce nel suo Agorà del Lunedì il...

di Massimo Gagliani


E’ oramai chiaro che il Governo in tema di sostengo alle imprese si ispira alla Ruota della fortuna e sperare in una programmazione o in un progetto di rilancio economico...

di Norberto Maccagno


L’obiettivo, anche in periodo di pandemia, garantire che i futuri dentisti siano preparati a curare le persone. Lo Muzio (CPCLOPD): gli atenei italiani stanno con mille difficoltà lavorando in tal...


Iandolo (CAO): “Coinvolgere gli odontoiatri nella campagna, e vaccinarli per primi, insieme al personale di studio”. Chiesta anche la proroga dell’esenzione IVA sui DPI


Secondo una nuova guida emessa dai Centers for Disease Control and Prevention (Cdc) degli Stati Uniti, le mascherine facciali possono proteggere chi le indossa e gli altri dall'infezione da...


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Speciale in Evidenza


 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Il prof. Burioni spiega come funzionano i test Covid e dà qualche consiglio agli odontoiatri ed igienisti dentali