HOME - Prodotti
 
 
26 Ottobre 2018

Creste sottili? Un problema risolto con PiezoImplant


Dopo anni di ricerca e sviluppo, è nata una nuova forma implantare in grado di rispettare l’anatomia del paziente. Si tratta di un impianto che presenta una innovativa forma a cuneo, appositamente studiato per un’inserzione mininvasiva nelle creste sottili, preservandone la vascolarizzazione, salvaguardando la porzione d’osso più soggetta a riassorbimenti ed evitando di ricorrere a tecniche rigenerative non sempre facili, accettate e predicibili.

PiezoImplant è il primo impianto al mondo che viene inserito in un sito di forma rettangolare che è più conforme all’anatomia crestale residua. L’azione piezochirurgica è l’unica che consente di ottenere questo tipo di preparazione, grazie a degli appositi inserti Piezosurgery®. Da sottolineare che la preparazione ultrasonica del sito implantare, favorisce un processo di osteointegrazione più veloce come largamente documentato in letteratura.

Piezoimplant è un impianto press-fit, il suo inserimento avviene attraverso delle micro percussioni assicurate dal dispositivo IPD Implant Placement Device, in grado di stabilizzare l’impianto con valori ISQ analoghi agli impianti tradizionali.PiezoImplant utilizza connessioni protesiche standard e permette così una facile protesizzazione.

Pur essendo molto sottile, 1,8 mm, possiede valori di rottura paragonabili ad impianti a vite tradizionali di diametro 3.5 mm. A livello corticale, la sua superficie liscia facilita la rimozione del biofilm batterico in caso di riassorbimento osseo. La macro e micro geometria di PiezoImplant, insieme al trattamento di superficie RBM, aumentano in modo apprezzabile l’area della superficie dell’impianto, permettendo un contatto osseo maggiore rispetto agli impianti standard.PiezoImplant si presenta con una larghezza di 5 mm ed è disponibile in quattro lunghezze: 9 – 11 – 13 - 15 mm

Viene distribuito in esclusiva per il mercato italiano da Mectron Spa. 


Per maggiori informazioni:

Mectron s.p.a.Via Loreto, 15/ACarasco (GE),

Mail: info@reximplants.it

www.reximplants.it

Articoli correlati

Con 3Di IOS è possibile realizzare una scansione intraorale agevole e precisa, piacevole per il paziente e vantaggiosa per lo studio dentistico. L’esperienza accumulata da...


Può lo studio odontoiatrico contribuire a ridurre i rifiuti senza rinunciare a praticità ed efficienza nella pratica clinica quotidiana? Ecco alcune soluzioni della Directa Dental Group


DENTAID, laboratorio esperto in salute orale, presenta VITIS® Sonic S20.


Semplicità è la parola chiave della nuova gamma di micromotori per implantologia e chirurgia orale sviluppata da Bien-Air Dental


Altri Articoli

Nessuna norma per l’odontoiatria ma vengono approvati due Ordini del Giorno, quello proposto dall’On. Nevi che impegna il Governo a prorogare la prima scadenza del DPCM sul profilo ASO e quello...


Importante celebrazione per ricordare da dove si era partiti, la strada fatta, i successi ottenuti, gli obiettivi futuri ed omaggiare il suo padre fondatore: Giulio Preti 


O33Cronaca     20 Febbraio 2020

Accordo tra Primo Group e CareDent

Nasce un Gruppo con 150 studi odontoaitrici. Accordo nato grazie alla sottoscrizione di Aksìa Group SGR, tramite il fondo Aksìa Capital V, del prestito obbligazionario convertibile emesso da...


Stretta sulle procedure per utilizzare in compensazione i crediti tributari. Ecco cosa prevede la norma e i consigli dei consulente fiscale AIO


Storica sentenza di un tribunale australiano nei confronti di un anonimo paziente che invitava a stare alla larga da uno studio dentistico. Google dovrà fornire le generalità


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Nuove norme su Direttore sanitario e Autorizzazioni