HOME - Prodotti
 
 
26 Ottobre 2018

Creste sottili? Un problema risolto con PiezoImplant


Dopo anni di ricerca e sviluppo, è nata una nuova forma implantare in grado di rispettare l’anatomia del paziente. Si tratta di un impianto che presenta una innovativa forma a cuneo, appositamente studiato per un’inserzione mininvasiva nelle creste sottili, preservandone la vascolarizzazione, salvaguardando la porzione d’osso più soggetta a riassorbimenti ed evitando di ricorrere a tecniche rigenerative non sempre facili, accettate e predicibili.

PiezoImplant è il primo impianto al mondo che viene inserito in un sito di forma rettangolare che è più conforme all’anatomia crestale residua. L’azione piezochirurgica è l’unica che consente di ottenere questo tipo di preparazione, grazie a degli appositi inserti Piezosurgery®. Da sottolineare che la preparazione ultrasonica del sito implantare, favorisce un processo di osteointegrazione più veloce come largamente documentato in letteratura.

Piezoimplant è un impianto press-fit, il suo inserimento avviene attraverso delle micro percussioni assicurate dal dispositivo IPD Implant Placement Device, in grado di stabilizzare l’impianto con valori ISQ analoghi agli impianti tradizionali.PiezoImplant utilizza connessioni protesiche standard e permette così una facile protesizzazione.

Pur essendo molto sottile, 1,8 mm, possiede valori di rottura paragonabili ad impianti a vite tradizionali di diametro 3.5 mm. A livello corticale, la sua superficie liscia facilita la rimozione del biofilm batterico in caso di riassorbimento osseo. La macro e micro geometria di PiezoImplant, insieme al trattamento di superficie RBM, aumentano in modo apprezzabile l’area della superficie dell’impianto, permettendo un contatto osseo maggiore rispetto agli impianti standard.PiezoImplant si presenta con una larghezza di 5 mm ed è disponibile in quattro lunghezze: 9 – 11 – 13 - 15 mm

Viene distribuito in esclusiva per il mercato italiano da Mectron Spa. 


Per maggiori informazioni:

Mectron s.p.a.Via Loreto, 15/ACarasco (GE),

Mail: info@reximplants.it

www.reximplants.it

Articoli correlati

CEREC Primemill consente di realizzare un’ampia gamma di restauri chairside con un flusso di lavoro più semplice e veloce


Ridurre al minimo il rischio di errori e ripetizioni per ottenere immagini accurate e aumentare il comfort del paziente


Una base in titanio disponibile in tre diverse altezze per garantire la risposta migliore alle esigenze di ogni paziente


BLX è l'impianto di Straumann®  dal corpo total­mente conico, progettato e studiato per il carico immediato ma che rappresenta una soluzione ottimale per qualsiasi tipo di indicazione clinica...


prodotti     21 Febbraio 2020

Il potere della gentilezza

Sunstar


Altri Articoli

La settimana che ha preceduto questa terza domenica di #iorestoacasa, è iniziata con la decisione governativa di distinguere l’Italia tra chi fa lavori essenziali e gli altri. E per una...

di Norberto Maccagno


Il presidente Fiorile scrive a Conte ed ai ministeri vigilanti: “congiuntura grave impedisce voto sereno” 


Corso online in diretta con il prof. Marco Esposito suddiviso in tre giornate. Si parte il 30 marzo, ancora disponibili dei posti


Sarà possibile richiedere fino al 15% della pensione annua. Come per il contributo dei mille euro, si dovrà attendere il via libera dei Ministeri vigilanti


Statement delle organizzazioni europee delle professioni sanitarie in cui si chiede all’Europa di tutelare chi è è in prima linea contro Covid-19


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Come deve essere organizzato lo studio al tempo di emergenza da coronavirus, i consigli del presidente SIdP