HOME - Prodotti
 
 
30 Ottobre 2018

CSR: tre morfologie di collo per diverse esigenze cliniche. Guarda il video



L’impianto CSR è stato progettato da Sweden & Martina in collaborazione con il Dipartimento di Odontoiatria dell’Istituto Scientifico Universitario San Raffaele di Milano. L’idea era quella di sviluppare un impianto che consentisse di affrontare qualsiasi situazione clinica, garantendo una buona stabilità primaria in qualunque tipo di osso e una fase chirurgica semplice e con pochi strumenti. Corpo cilindrico, full treatment ZirTi, doppia interfaccia conica di connessione, diverse morfologie di collo e la possibilità di utilizzare la tecnica One abutment-One time rendono il CSR un impianto estremamente versatile.

L’impianto CSR Reduced Neck è caratterizzato da un collo convergente che garantisce maggior spazio a livello crestale, favorendo la crescita ossea. Disponibile nei diametri 4.20 e 5.00 mm, gli impianti CSR Reduced Neck hanno morfologia cilindrica con il collo che si restringe in zona coronale: il diametro 4.20 mm si restringe a 3.80 mm, mentre il diametro 5.00 mm si restringe a 4.20 mm. Gli impianti CSR Reduced Neck possono essere utilizzati tanto nei settori distali, tanto nei settori frontali della mascella.

L’impianto CSR Straight Neck ha una morfologia dritta, che si mantiene costante lungo tutto il corpo dell’impianto. Pensato per spazi protesici limitati nei settori anteriori e in presenza di creste sottili, la linea CSR Straight Neck è stata realizzata nei diametri 3.00, 3.50 e 3.80 mm.

L’impianto CSR Wide Neck offre la possibilità, grazie al collo divergente, di sfruttare l’aggancio bicorticale al fine di ottenere una grande stabilità primaria. Disponibile nei diametri 3.80 e 4.20 mm, la linea Wide Neck presenta un core cilindrico che si allarga rispettivamente a livello coronale a 4.20 e 4.50 mm.

L’impianto CSR è disponibile con full treatment ZirTi, ovvero sabbiato con ossido di zirconio e mordenzato con acidi minerali.

La connessione DAT (Double Action Tight) degli impianti CSR è caratterizzata da una doppia interfaccia conica interna di contatto impianto-pilastro che garantisce un eccellente sigillo dall’infiltrato batterico, preservando l’osso da rischi di infezioni perimplantari che possono compromettere la corretta osteointegrazione e la sopravvivenza dell’impianto.

Gli impianti di dimensioni ridotte di diametro 3.00 e 3.50 mm sono dotati di connessione DAT-N, ossia la connessione DAT in versione narrow, che sfrutta gli stessi benefici della doppia interfaccia conica, mantenendo uno spessore di sicurezza tale da evitare eventuali rischi di svitamenti e disconnessioni.

Il kit chirurgico CSR è stato studiato per offrire semplicità di utilizzo e immediatezza nella successione della sequenza degli strumenti. Le sequenze chirurgiche sono identificate sul tray con il codice colore di riferimento del diametro implantare.   



Per informazioni a questo link.


Sweden & Martina SpA
Via Veneto 10
35020 Due Carrare (PD)
Italia
Tel: +39 049.91.24.300
info@sweden-martina.com

Articoli correlati

Lo scopo principale di una lampada è la fotopolimerizzazione dei materiali da restauro. Ma alcune lampade possono fare molto di più


Il composito VisCalor, indicato per tutte le classi di cavità, si basa sull’eccezionale tecnologia termoviscosa "Thermo-Viscous-Technology"


Eva con telecamera integrata FHD-4K dialoga con la plafoniera Siderea Sunlight e la luce preoperatoria TheiaTech® per il massimo comfort visivo


La massima libertà non si ottiene solo con uno scanner wireless, ma grazie a flussi di lavoro completi 


Costituiti da una ceramica in disilicato di litio evoluto si distinguono per lavorazione veloce, estetica straordinaria e resistenza elevata


Altri Articoli

Per il prof. Gagliani l’odontoiatria dovrà imparare a crescere in relazione a quelle che sono le mutate esigenze della popolazione puntando su di un sistema sinergico tra un privato finanziatore...

di Massimo Gagliani


La scorsa settimana, la Camera ha approvato la proposta di legge sull’equo compenso modificando quanto già previsto con la legge del 2017 (nata solo per gli avvocati) successivamente...

di Norberto Maccagno


Marco Veneziani

Con l’autore approfondiamo le tematiche trattate nel suo ultimo lavoro: nei due volumi vengono esaminate tutte le possibili soluzioni alle molteplici problematiche cliniche...


Elaborate da SidP e validate dall’Istituto Superiore di Sanità diventano le uniche da rispettare in tema di “Trattamento della parodontite di stadio I-III”


Il Tg satirico di Canale 5 smaschera l’illecito e spiega chi può effettuare lo sbancamento dentale. Le congratulazioni all’inviata di AIDIPro


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

ECM: abbiamo fatto il punto con Alessandro Nisio