HOME - Prodotti
 
 
18 Dicembre 2018

Zendium promuove un microbioma orale equilibrato: clincamente dimostrato


Un innovativo studio di microbiomica, pubblicato nello Scientic Reports e presentato durante la sessione generale del Congresso IADR/AADR/CADR tenutosi a San Francisco nella settimana del 23 Marzo, rivela che il dentifricio Zendium™ è clinicamente dimostrato* per promuovere un microbioma orale equilibrato.

I dati esito di studio clinico[i] in 14 settimane, hanno mostrato che il dentifricio Zendium™, con enzimi e proteine,  ha significativamente aumentato alcuni batteri associati alla salute orale e ridotto alcuni associati con problemi orali, nel microbioma orale della placca, con il risultato di una comunità microbica con una più forte associazione con la salute orale, rispetto alla situazione di partenza*.  

E’ la prima volta che  è stato dimostrato che un dentifricio può significativamente spostare il microbioma orale a livello di specie.

Questa ricerca innovativa con la tecnica del Next Generation Sequencing ed in collaborazione con centri di ricerca genomica noti a livello globale, ha usato il Database del Microbioma Orale per caratterizzare il micorioma della placca orale.“La bocca ospita il secondo microbioma più diversificato del corpo e ora, grazie a avanzate tecniche molecolare, siamo riusciti a comprendere meglio come è possibile promuovere un microbioma orale equilibrato”, ha affermato il Dott. Alison Green, Direttore Oral Care Research, Unilever. “I dentisti stanno riconoscendo sempre più che un microbioma equilibrato ha importanti implicazione per la salute orale2”.

I batteri associati con la salute orale e quelli associati con i problemi, coesistono nel biofilm della placca; recenti evidenze mostrano che è la loro abbondanza relativa a essere importante per la salute orale.[ii],[iii] Diversi fattori, come la dieta, il fumo, lo stress, le cure farmocologiche e i cambi ormonali possono influenzare l’equilibrio del microbioma orale, spostandolo verso uno stato in cui i batteri associati con i problemi possono predominare.2,3  Questo squilibrio, detto anche disbiosi, può aumentare il rischio problemi orali, come carie, problemi gengivali e alitosi.2,3,[iv],[v]  Dott. Michela Cerbone, Oral Care R&D Italia “La nostra  sempre maggiore conoscenza del microbioma orale sta portando a un nuovo approccio per la salute orale; quello di puntare ad un microbioma orale equilibrato piuttosto che tentare di rimuovere i batteri”.

“È importante che i  professionsiti del settore sanitario, abbraccino il concetto di microbioma orale equilibrato come pure la sua importanza per la salute orale“Zendium™ è il dentifricio al fluoro per uso quotidiano, contenente una combinazione di enzimi e proteine, alcuni dei quali naturalmente presenti nella saliva, dove è risaputo che svolgono una funzione a supporto del benessere e dell’equilibrio del microbioma orale[vi]".

Questo studio dimosta che l’uso del dentifricio Zendium ha portato uno spostamento positivo nel microbioma orale della placca e conferma che l’azione  del suo sistema di enzimi e proteine aiuta a proteggere la bocca in modo naturale.

La pubblicazione completa è disponibile a questo link

[i]Adams SE, et al. Sci Rep 2017; 7:1-11 (epub)[ii]Kilian M, et al. Br Dent J.2016; 221(10):657-666.  [iii]Marsh PD. J Oral Microbiol 2014; 6:26176. [iv]Zaura E, et alBMC Microbiol2009;9:259. [v]Marsh PD. Br Dent J.2012; 212(12):601-6.[vi]van’t Hof W, et al AV. Monogr Oral Sci 2014; 24:40–51.

* Riferito al microbioma orale della placca e all’abbondanza relativa di specie batteriche notoriamente associate alla salute e ai problemi alle gengive dopo 14 settimane di spazzolamento per 2 volte al giorno con Zendium, rispetto alla situazione iniziale

Articoli correlati

KaVo Imaging introduce sul mercato italiano i nuovi sensori della gamma KaVo IXS™ che nascono da anni di impegno dedicati alla continua ricerca orientata a soddisfare le...


Promettente la performance di EQUIA Forte®, un nuovo sistema per restauri basato sulla tecnologia del vetro ibrido prodotto da GC


Imeta srl Architettura Medica


Altri Articoli

Presentato il suo nuovo sito internet con una nuova veste grafica e una soluzione di e-commerce migliorata, che offre una procedura d’ordine semplificata e più efficiente


Molti i dubbi sulle modalità di applicazione per studi e laboratori. ANTLO: molto dipenderà dai decreti attuativi


INAIL: 8 infezioni su 10 sono in ambito sanitario ma dopo il lockdow scendono tra le professioni sanitarie ed aumento di altri settori di attività. I pochi dati sull’odontoiatria, rassicurano


Tra le richieste anche quella di sostenere la produzione europea. Già oggi in commercio prodotti riciclabili che rispettano le indicazioni ministeriali, l’ambiente e risultando anche economici


Finisce davanti al giudice la richiesta di un ASO che riteneva i problemi a schiena e spalle fossero di natura professionale. Riconosciuto l’indennizzo per l’inabilità certificata


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Speciale in Evidenza


 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

I u201ctrucchiu201d per convivere con il rischio Covid in studio