HOME - Prodotti
 
 
18 Gennaio 2019

Da Dentsply Sirona un materiale da impronta per impianti senza compromessi


Il materiale da impronta per impianti dovrebbe consentire prestazioni elevate in ogni situazione clinica: un trasferimento di precisione della posizione dell'impianto, una riproduzione dettagliata dei tessuti molli e della situazione della bocca del paziente.

Dentsply Sirona, grazie alla sua lunga esperienza nel settore degli impianti e dei materiali da impronta, ha progettato Aquasil® Ultra+ Smart Wetting® Impression Material per eseguire impronte di precisione senza compromessi in ogni situazione clinica.

Per soddisfare al meglio le diverse esigenze dei clinici che prendono impronte su impianti, Dentsply Sirona ha introdotto sul mercato due nuovi articoli, ideali per le impronte su impianti più complesse: il materiale Aquasil Ultra+ Heavy Extended Set e Aquasil Ultra+ XLV Extended Set. La combinazione di viscosità è adatta sia per le tecniche con cucchiaio chiuso che aperto e per l’uso in tutte le tecniche di impronta dentale.

Precisione senza compromessi
La precisione, l'elevata memoria elastica, la stabilità dimensionale e la resistenza allo strappo intraorale consentono trasferimenti precisi delle posizioni dei transfer. Il materiale a bassa viscosità fluisce nel solco evitando il collasso dei tessuti molli per riprodurre il profilo di emergenza e la dentatura circostante grazie all'idrofilia intraorale leader del mercato. Il sapore di menta, i brevi tempi di preparazione intraorale e una facile rimozione dalla bocca migliorano l'esperienza del paziente, contribuendo ad aumentarne la compliance.

Il materiale per impronte Aquasil Ultra+ definisce lo standard di eccellenza delle prestazioni intraorali e lo combina con una selezione di tempi di lavoro/di presa clinicamente rilevanti, incluso il nuovo Extended Set ottimizzato per impianti.

Per informazioni a questo link     

Articoli correlati

La produzione digitale di protesi totali accelera il processo di realizzazione in laboratorio, offre maggiore sicurezza in termini di accuratezza, riproducibilità e qualità...


CEREC Primemill consente di realizzare un’ampia gamma di restauri chairside con un flusso di lavoro più semplice e veloce


Ridurre al minimo il rischio di errori e ripetizioni per ottenere immagini accurate e aumentare il comfort del paziente


Ha avuto inizio ieri a Las Vegas, Nevada, il congresso Dentsply Sirona World dal titolo “The Ultimate Dental Meeting” che propone una combinazione di relazioni, moduli di formazione clinica,...


Grazie a una gamma completa di prodotti e soluzioni per tutte le fasi dell’implantologia, Dentsply Sirona Implants è costantemente impegnata a incrementare l’applicazione...


Altri Articoli

Obiettivo: motivare tutti i cittadini a proseguire la propria cura odontoiatrica ribandendo che andare dal dentista è sicuro


Condannato dalla Corte dei Conti, per aver violato il rapporto di esclusività con il Servizio Sanitario Nazionale


Le varie differenze, le indicazioni date dai medici, quali i dentisti possono utilizzare ed acquistare in farmacia o dai fornitori


Cohen (DentalPro): anche le nostre aziende sono penalizzate nonostante le nostre cliniche siano aperte e sicure 


Collaborazione che ha l’obiettivo di preparare gli studenti ad entrare nel mondo del lavoro usufruendo di servizi e attività


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Annuncio in Evidenza


14 Ottobre 2020
Vedo moderno ed avviato studio a Milano

Moderno e avviato studio dentistico, regolarmente autorizzato, mq 80, predisposto per due unità operative, stanza sterilizzazione, radiografico opt e dotato di strumentazione per esercitare le principali branche odontoiatriche, spogliatoio e bagno per il personale, bagno per pazienti. Possibilità di subentro graduale con varie soluzioni. Milano, zona Bicocca-Niguarda. Trattativa riservata. 345 9776587. mail: aumas001@gmail.com

 
 

Speciale in Evidenza


 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Emergenza Covid ed odontoiatria: il punto con il presidente Iandolo