HOME - Prodotti
 
 
29 Marzo 2019

Da Dental Tech nuovo sistema impiantare  ImpLassic FTP


Con più di 40 anni di esperienza nel settore biomedicale e dell'implantologia dentale, Dental Tech ha fatto del suo marchio un sinonimo di qualità e affidabilità.

L'obiettivo primario è quello di fornire una linea implantare affidabile e versatile per soddisfare le esigenze di tutti i professionisti e per fronteggiare le diverse esigenze cliniche, mantenendo sempre uno standard qualitativo elevato e il giusto prezzo.

La vasta gamma implantare propone impianti conici e cilindrici, a connessione interna ed esterna, impianti transmucosi e sommersi, impianti short e mini impianti monocomponenti. Gli impianti sono disponibili nelle lunghezze da 6 a 16 mm e in diametri differenti (Ø3.25, Ø3.75, Ø4.25, Ø4.75 e Ø5.5).

L’ultimo sistema implantare introdotto da Dental Tech è ImpLassic FTP. Si tratta di un impianto conico e sommerso con profilo della spira ad andamento ibrido: piatto e raggiato verso il nocciolo e triangolare verso l’esterno, per ottenere una maggiore penetrazione ossea nei siti sotto preparati.

Modulando la procedura chirurgica è indicato in tutti i tipi di osso e anche in casi di osso non compatto è in grado di raggiungere un’eccellente stabilità primaria. Caratteristica principale dell’impianto è la connessione conometrica a 6° con indice esagonale che facilita il posizionamento del pilastro.

La superficie BWS®, ottenuta attraverso un processo di sabbiatura e mordenzatura della superficie, consente di ottenere valori di rugosità ottimali e rende più tenace l’adesione della fibrina alla superficie, agevolando il processo di guarigione ossea e riducendo sensibilmente i tempi.

ImpLassic FTP è disponibile nei diametri Ø3.75, Ø4.25, Ø4.75 e nelle lunghezze di 8*, 10, 11.5, 13 e 16** mm (* No per Ø3.75 - ** No per Ø4.75).


Per informazioni:

www.dentaltechitalia.com

Articoli correlati

Edentulia dei mascellari sarà una delle sfide che l’odontoiatria italiana dovrà affrontare sia dal punto di vista della qualità di vita dei pazienti che per gli aspetti economici e...


Quando la tecnologia elide l'imperfezione, nel rispetto dell'idea di tempo ben speso, è allora che la sintesi tra intelligenza artificiale e umana conquista vette altissime. Altrimenti si riduce ad...


“La presenza di placca in un sito implantare determina un rischio aumentato di circa 14,3 volte di insorgenza e progressione di una perimplantite”, ad evidenziarlo è il vice presidente...


La documentazione radiografica pre e post-trattamento è ormai diventata fondamentale in implantologia sia per una corretta pianificazione che per i controlli a distanza. La radiografia...

di Lara Figini


Altri Articoli

Secondo l’Associazione oltre 400 i controlli effettuati. Ecco come regolarizzare la propria posizione


Prof. Pelliccia: ‘’il dentista deve saper prendere le decisioni giuste al momento utile, vi aiutiamo a imparare a farlo’’


Assegnata in Commissione alla Camera una PdL che impone il 51% del capitale in mano all’iscritto all’Albo


Lodi: l’analisi impietosa, in evidenza contraddizioni e difetti di un sistema riservato ai ricchi


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi