HOME - Prodotti
 
 
22 Marzo 2019

Prodotti per l’igiene orale sostenibili da TePe Oral Hygiene Products 


TePe Oral Hygiene Products continua ad adottare iniziative per uno sviluppo sostenibile a lungo termine. L'azienda presenta ora i suoi primi prodotti realizzati con fonti rinnovabili, il primo passo verso una maggiore sostenibilità nell'intera gamma aziendale.

“Per più di 50 anni abbiamo lavorato per migliorare la salute orale delle persone in stretta collaborazione con esperti dentali. Introdurre i nostri nuovi prodotti provenienti da fonti rinnovabili è un passo entusiasmante verso uno stile di vita più sano e più sostenibile.

Lo scopo a lungo termine sarebbe di diventare completamente indipendenti dalle materie prime fossili nei nostri prodotti, per la nostra e le future generazioni” afferma Joel Eklund, CEO di TePe.

Lo spazzolino TePe GOOD® è il primo di una nuova gamma più ecologica, senza rinunciare a qualità, design o igiene. È uno spazzolino a base biologica proveniente per il 96% da canna da zucchero e olio di ricino. Il 95% delle emissioni di anidride carbonica del prodotto viene riciclato durante il suo ciclo di vita, con un impatto ambientale vicino allo zero.

Come tutti i prodotti TePe, TePe GOOD è sviluppato in collaborazione con esperti dentali.

La produzione avviene nella sede di Malmö, in Svezia, utilizzando il 100% di energia green, una parte proviene dall'impianto fotovoltaico posto sul tetto dell’azienda, un’altra dalle iniziative di TePe per l'ambiente.

Come parte della sua gamma sostenibile, TePe offre anche un pulisci lingua (disponibile da maggio).

Per informazioni: www.tepe.com - clementine.dorleans@tepe.com

Articoli correlati

KaVo Imaging introduce sul mercato italiano i nuovi sensori della gamma KaVo IXS™ che nascono da anni di impegno dedicati alla continua ricerca orientata a soddisfare le...


Promettente la performance di EQUIA Forte®, un nuovo sistema per restauri basato sulla tecnologia del vetro ibrido prodotto da GC


Imeta srl Architettura Medica


Altri Articoli

Presentato il suo nuovo sito internet con una nuova veste grafica e una soluzione di e-commerce migliorata, che offre una procedura d’ordine semplificata e più efficiente


Molti i dubbi sulle modalità di applicazione per studi e laboratori. ANTLO: molto dipenderà dai decreti attuativi


INAIL: 8 infezioni su 10 sono in ambito sanitario ma dopo il lockdow scendono tra le professioni sanitarie ed aumento di altri settori di attività. I pochi dati sull’odontoiatria, rassicurano


Tra le richieste anche quella di sostenere la produzione europea. Già oggi in commercio prodotti riciclabili che rispettano le indicazioni ministeriali, l’ambiente e risultando anche economici


Finisce davanti al giudice la richiesta di un ASO che riteneva i problemi a schiena e spalle fossero di natura professionale. Riconosciuto l’indennizzo per l’inabilità certificata


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Speciale in Evidenza


 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

I u201ctrucchiu201d per convivere con il rischio Covid in studio